Esplosione lunare visibile a occhio nudo: il video

 

Gli scienziati della NASA hanno documentato la più grande esplosione lunare mai avvenuta nell'arco degli ultimi otto anni

Scritto da Simone Ziggiotto il 19/05/13 | Pubblicata in Ambiente | Archivio 2013

 

Gli scienziati della NASA hanno documentato la più grande esplosione lunare mai avvenuta nell'arco degli ultimi otto anni. L'impatto di un meteorite sulla superficie della Luna, ripreso lo scorso 17 marzo dai telescopi della Nasa, ha provocato una esplosione visibile per qualche istante dalla Terra perfino anche ad occhio nudo.

L'evento, che è stato riassunto nel breve filmato che vi proponiamo nel player qui sotto, non è il primo che riguarda una vera e propria pioggia di meteoriti contro la Luna, e nella quale gli esperti hanno contato più di 300 'piccoli' asteroidi che hanno colpito il satellite della Terra negli ultimi 8 anni. 

Esplosione lunare visibile a occhio nudo
Concept art dell'esplosione

Stando a quanto riportano gli scienziati, e come documentato dalle immagini registrate dall’ente spaziale, un gigantesco meteorite ha colpito il Mar Imbrium, ossia il secondo mare più grande della Luna. Diversi ricercatori hanno evidenziato la luminosità dell'impatto, che ha permesso di vedere anche ad occhio nudo il fenomeno, senza che fosse necessario usare dispositivi come binocoli o telescopi. 

Gli scienziati hanno detto che l’esplosione, provocata da un meteorite con un diametro inferiore a mezzo metro e un peso di 40 chili, è stata l'equivalente di cinque tonnellate di TNT. L'impatto ha generato un cratere del diametro di 20 metri sulla superficie lunare.

L'esplosione ha provocato un bagliore 10 volte maggiore di quanto la Nasa è mai riuscita ad osservare in precedenza, come confermato da Bill Cooke del Meteoroid Environment Office della Nasa, il quale ha continuato a dire: "In quella notte del 17 marzo le telecamere della Nasa e della University of Western Ontario hanno raccolto un insolito numero di meteore sulla Terra. Queste palle di fuoco stavano viaggiando lungo orbite quasi identiche tra la Terra e la fascia degli asteroidi". Secondo Cooke, i due eventi erano "collegati".

NASA - video impatto 17 marzo 2013 sulla Luna


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?