Ecco la Bici Fotosintetica in grado di Filtrare l'Inquinamento

 

Un'azienda di Bangkok ha realizzato il concept di una bicicletta in grado di mangiare anidride carbonica e inquinamento e di restituire aria pulita assieme all'ossigeno

Scritto da Maurizio Giaretta il 16/12/13 | Pubblicata in Ambiente | Archivio 2013

 

Ecco la Bici Fotosintetica in grado di Filtrare l'Inquinamento

Un'azienda di Bangkok ha realizzato il concept di una bicicletta in grado di mangiare anidride carbonica e inquinamento e di restituire aria pulita assieme all'ossigeno. In un prossimo futuro si potrà stare in forma e contestualmente migliorare l'aria che si respira.

Muoversi in bicicletta per le trafficate strade delle metropoli fa si che il pilota, soprattutto quando sfreccia tra le automobili ferme negli ingorghi, respiri qualsiasi tipo di inquinamento proveniente direttamente dai tubi di scarico. I benefici che derivano da una salutare corsa in bicicletta vengono azzerati dallo smog.

Partendo da questo dato di fatto, l'asiatica Lightfog Creative & Design Company ha in programma di realizzare un prototipo in grado di 'mangiare' l'inquinamento restituendo un'aria più pura, che poi va a finire direttamente nei polmoni di chi sta guidando.

Si chiama "Air Purifier" e, grazie a un filtro posizionato sul manubrio, è in grado di filtrare l'aria.

Se ciò non bastasse, la bicicletta sarà anche in grado di produrre ossigeno seguendo un processo di 'fotosintesi sintetica'. Ciò non contempla la presenza di un apparato basato sulla clorofilla, come quello delle piante; il processo è possibile grazie alla presenza di una batteria agli ioni di litio posizionata sul telaio.

I dettagli sul funzionamento dell'eco-bici devono ancora essere determinati, così come deve essere ancora realizzato il primo prototipo. Ma le cose si sono già messe in moto e il mock-up, che recentemente ha vinto il premio Red Dot per il design, prossimamente sarà tradotto in realtà.

Quest'idea, se diventasse concreta, renderà più salubri le gite su due ruote e potrebbe anche aiutare - si spera - a rendere l'aria più salubre. Si è voluto "dare più valore aggiunto a una bicicletta la capacità di ridurre l'inquinamento", ha affermato il direttore creativo di Lightfog, Silawat Virakul al sito Fast Co. Design.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?