Google Nexus One, arrivano le specifiche tecniche

 

Arrivano finalmente quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche ufficiali del tanto atteso Nexus One, il primo Google Phone

Scritto da Maurizio Giaretta il 24/12/09 | Pubblicata in Android | Archivio 2009

 

Arrivano finalmente quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche ufficiali del tanto atteso Nexus One, il primo Google Phone.

Nexus One, che sarà dotato di sistema operativo Android 2.1 e che è prodotto dall'azienda taiwanese HTC, sarà venduto a partire dal 5 Gennaio negli Stati Uniti solo su invito (secondo quanto afferma il sito che ha pubblicato l'indiscrezione, Engadget).

Le specifiche che vi proponiamo dovrebbero essere identiche di quelle ufficiali, ma per il momento sono da considerarsi solamente ufficiose.

Nexus One sarà dotato di tecnologia 3,5G HSPA (10,2 Mbps in download e 2 Mbps in upload), connettività Wi-Fi, Bluetooth, sistema di navigazione AGPS con bussola digitale, schermo touchscreen a 3,7 pollici di diagonale con accelerometro e sensore di luminosità, slot per schede di memoria, processore Qualcomm a 1 GHz e fotocamera a 5 megapixels con auto focus.

Vediamo se le informazioni ufficiose che arrivano dagli Stati Uniti saranno giuste. E' questione ormai di poochi giorni.

Nexus One: il Google Phone e' piu' interessante di iPhone

 
Da quando Google ha annunciato l'intenzione di rilasciare un proprio smartphone - Nexus One, che arriverà in USA il 5 Gennaio - il mercato è diventato frenetico e sono comparse migliaia di voci secondo le quali Nexus One diventerà un serio pericolo per il celebre iPhone 3GS di Apple.
Secondo quanto afferma l'ultima indagine di mercato di ComScore, il sistema operativo per telefoni cellulari di Google, Android, sta guadagnando popolarità tra gli utenti, distraendo la loro attenzione dal popolarissimo iPhone.
 
I dati raccolti dalle varie indagini di mercato mettono in evidenza che un numero sempre più rilevante di utenti si sta interessando ad acquistare uno smartphone dotato di sistema operativo Android mentre il numero di consumatori interessati a iPhone è in lieve calo.
 
Le persone che per il momento hanno avuto la possibilità di vedere Nexus One, hanno descritto il modello definendolo più sottile rispetto a iPhone, dotato di un touch-screen molto funzionale e di un potente processore a 1 Giga Hertz.
Siamo tutti in attesa di conoscere le specifiche ufficiali dell'ormai prossimo Nexus One, il primo smartphone (prodotto da HTC) di Google.
 

Google Nexus One con HTC: campanello d'allarme per Microsoft

 
E' esistito un tempo quando, nella prima parte del decennio, gli smartphones prodotti da HTC andavano a braccetto con il sistema operativo di MicrosoftWindows Mobile, ed entrambi si supportavano e si sviluppavano a vicenda.
 
In questi giorni è salita alla ribalta la notizia che Google sta producendo proprio con HTC il suo primo smartphone, Nexus One.
E' chiaro che per Microsoft, Nexus One rappresenta la concorrenza. Ed è altresì chiaro che il fatto che proprio l'alleata HTC abbia deciso di collaborare con Google rappresenti un forte segnale verso Microsoft.
 

 
Per la precisione, Nexus One non è il primo smartphone con sistema operativo Google Android prodotto da HTC e a oggi la compagnia taiwanese continua a produrre smartphones con sistema operativo di Microsoft. Ma la collaborazione con Google per la produzione del suo modello di punta di inizio 2010 potrebbe spostare decisamente gli equilibri.
 
Google e HTC potrebbero collaborare sempre più assiduamente; la prima avrebbe un notevole vantaggio in termini di funzionalità web mentre la seconda imparerebbe molto sotto l'aspetto della produzione di smartphones.
 
Ricordiamo anche che HTC ha prodotto il primo smartphone in assoluto con sistema operativo Android di Google. Si tratta di HTC G1, conosciuto anche come T-Mobile G1.
La notizia arriva anche in un momento delicato per Microsoft, che stenta a riguadagnare fette di mercato. L'azienda di Bill Gates punta notevolmente sul rilancio con il prossimoWindows Mobile 7, il sistema operativo che dovrebbe dare la svolta all'intero settore della telefonia.
WinMo7, però, non arriverà prima dell'ultimo quadrimestre del 2010, cioè quasi tra un anno.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?