Motorola presenta nuovo Android Motorola Backflip

 

Il Ces di Las Vegas, anticamera del prossimo Mobile World Congress di Barcellona che si terrà dal 15 al 18 Febbraio, sarà ricordato come Evento Android per l'elevato numero di smartphone e dispositivi Android presentati

Scritto da Redazione il 09/01/10 | Pubblicata in Android | Archivio 2010

 
Il Ces di Las Vegas, anticamera del prossimo Mobile World Congress di Barcellona che si terrà dal 15 al 18 Febbraio, sarà ricordato come Evento Android per l'elevato numero di smartphone e dispositivi Android presentati.

Tra questi troviamo il nuovo Motorola BlackFlip, il nuovo smartphone Android di Motorola, pre annunciato qualche mese fa ma finalmente ufficializzato. In precedenza era stato indicato come Motorola Motus.

Motorola BackFlip segue il precedente capolavoro di Motorola ovvero del Motorola Milestone, capace di rilanciare da solo le ambizioni della casa americana, arrivata in passato sull'orlo del fallimento.

Motorola Backflip

Anche il Motorola BackFlip partecipa alla lotta sulle misure sempre più ridotte degli smartphone, presentandosi con buone credenziali ovvero 108 x 53 x 15.3 mm e un peso di 133 grammi.

Motorola Backflip dispone di display da 3.1 pollici touchscreen, TFT a 256.000 colori per una risoluzione di 320x480 pixel. Il display è forse una pecca rispetto ai diretti concorrenti che disponfono di display più generosi di qualche punto.

A livello di interfaccia, da notare la tastiera Full Qwerty e il touch panel che integrano le funzioni tipiche del touchscreen.

Sarà dotato del nuovo sistema operativo Android 2.1 Enclair (anche se alcuni potrebbero essere consegnati con la versione Cupcake aggiornabile), come il recente Htc Nexus One di Google,

A livello di memoria sono disponibili microSD fino a 32 GB con scheda 2 GB inclusa mentre non è stata ancora indicata la memoria interna.
Il supporto di rete prevede Hsdpa fino a 7.2 Mbps ed Edge di classe 12 mentre la connettività è coperta con Bluetooth 2.1 con A2DP per un audio migliore e supproto Wifi 802.11 b/g.

La fotocamera è uno degli aspetti migliori rispetto a tanti altri smartphone simili, con una 5 Megapixel dotata di flash Led e autofocus, per una risoluzione fotografica di 2592 x 1944 pixel e supporto di registrazione video HVGA a 24 fps.

Il supporto audio e video è sulla stessa linea di Milestone con Mp3, eAAC+, Wav e Wma mentre per i file video Mp4, H263m H264 e Wmv. Tra le caratteristiche interessanti, il supporto di Adobe Flash 10.1.

Il 2010 Anno di Android e Motorola
 
Salvo particolari avvenimenti (tipo un iPhone 4.0), il 2010 si appresta a diventare anno di consacrazione per Android con almeno 15 nuovi modelli attesi tra Motorola, Samsung e Sony Ericcson oltre ovviamente ad Htc.

Secondo analisti ed esperti di settore, Android potrebbe raggiungere il 10% di mercato nel segmento dei super smartphone grazie al supporto tecnico di Qualcomm nel produrre processori più efficienti, Verizon e Motorola nella commercializzazione in Usa e ovviamente Google che da anni investe per migliorare e soprattutto coinvolgere tanti nuovi sviluppatori.

Sarà forse Motorola l'alleato più prezioso visti i notevoli progressi fatti con il primo prodotto Android ovvero  Motorola Milestone che ha già ipnotizzato e convinto tantissime persone, pronte a fare follie per averlo.

Motorola Milestone

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?