Android, OS con maggior numero di applicazioni gratuite: analisi

 

La compagnia di analisi e statistica Distimo ha pubblicato un'interessante analisi dedicata alla struttura di prezzo delle applicazioni dei più rinomati sistemi operativi per smartphones

Scritto da Maurizio Giaretta il 01/03/10 | Pubblicata in Android | Archivio 2010

 
La compagnia di analisi e statistica Distimo ha pubblicato un'interessante analisi dedicata alla struttura di prezzo delle applicazioni dei più rinomati sistemi operativi per smartphones.

Uno dei dati che salta subito all'occhio riguarda Android: il sistema operativo sviluppato da Google dispone del maggior numero di applicazioni gratuite (il 57% del totale, quasi il doppio rispetto a qualsiasi altra piattaforma), disponibili nell'Android Market.

La percentuale di applicazioni gratuite per smartphones Palm arriva al 32%, mentre quella per iPhone OS tocca il 25%. BlackBerry può vantare un 24%, mentre Windows un più modesto 22%. La piattaforma con il minor tasso di applicazioni gratuite è Nokia Ovi con appena il 15%.

Un'altra statistica interessante riguarda invece il prezzo medio delle applicazioni.

BlackBerry risulta essere il sistema operativo il cui costo medio per le applicazioni è più elevato (8,26 dollari statunitensi). Potrebbe non trattarsi di una sorpresa se si considera che la maggior parte degli utenti BlackBerry sono aziendali.

Windows Mobile si posiziona secondo con 6,99 dollari. A pari livello troviamo poi Apple (3,62 dollari), Nokia Ovi (3,47 dollari) e Android (3,27 dollari), mentre il sistema operativo con prezzi più abbordabili è Palm con 2,53 dollari.

Android utilizzato per il 73 per cento da maschi: studio

 
L'agenzia di analisi AdMob ha pubblicato un'interessante studio sull'utilizzo dei sistemi operativi per smartphones più popolari come iPhone OS per iPhone e per iPod touch, Android e Palm webOS.
 
Lo studio analizza il sesso degli utenti (maschio/femmina) in funzione del sistemi operativo utilizzato.
Ebbene, la differenza più sostanziale rilevata tra maschi e femmine è stata riscontrata con Android: a utilizzare il sistema operativo di Google sono per il 73% maschi contro un 27% di donne.

 
Tutto sommato, con gli altri sistemi operativi la situazione è più equilibrata, anche se sono sempre i maschi che hanno la meglio (quasi a sottolineare il fatto che le donne sono meno interessate alla tecnologia).
iPhone si spartisce tra un 57%-23% (maschi-femmine), iPod touch 54%-46% e Palm webOS 58%-42%.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?