Android: Pioneer presenta un computer di bordo per biciclette

 

Android sta avendo un successo strepitoso e il fatto che Google l'abbia rilasciato a codice aperto è uno dei punti di forza del sistema operativo mobile

| Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Android sta avendo un successo strepitoso e il fatto che Google l'abbia rilasciato a codice aperto è uno dei punti di forza del sistema operativo mobile.

Nato per gli smartphones e i tablet, Android è arrivato anche sui televisori e, recentemente, è stato adattato persino su delle cuffie realizzate da Nox Audio.

L'estrema duttilità della piattaforma si sta rivelando molto gradita da gran parte dei colossi internazionali della tecnologia tra cui Pioneer che ha deciso di sfruttare Android per la realizzazione di un computer di bordo per biciclette.

Il piccolo dispositivo montato sui manubri dei ciclisti potrà essere utilizzato in svariati modi oltre che, naturalmente, per controllare velocità, battiti cardiaci e tutti gli altri parametri che calcolabili dai ciclometri.

Il prototipo del computer di bordo monta un display LCD a colori con diagonale 2,2 pollici e presenta diversi tasti fisici; tra le specifiche rese note figurano uno slot per microSD, il GPS, una porta microUSB, il termometro e una batteria con autonomia stimata intorno alle 12 ore.

Il peso del ciclometro dovrebbe aggirarsi sui 100 grammi. Pioneer diffonderà maggiori dettagli nei prossimi mesi.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?