Smartphone Android verra' lanciato nello Spazio

 

Un gruppo di ricercatori britannici della Surrey Satellite Technology hanno in progetto il lancio nello spazio di uno smartphone Android da lasciare in orbita per condurre alcuni studi molto interessanti

| Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Un gruppo di ricercatori britannici della Surrey Satellite Technology hanno in progetto il lancio nello spazio di uno smartphone Android da lasciare in orbita per condurre alcuni studi molto interessanti.

 

Prima di tutto c'è l'intenzione di capire se il dispositivo è effettivamente in grado di resistere alle condizioni "spaziali" e se sarebbe possibile farlo fungere da "cuore" di un satellite in un futuro non molto lontano. Il team di studiosi condurrà diversi test appena il terminale verrà lanciato in orbita.

 

Il direttore del progetto, Chris Bridges, ha dichiarato che il principale obiettivo dell'operazione STRaND-1 sarà quello di vedere se i componenti economici che formano gli attuali smartphone potranno diventare degni sostituiti dei ben più costosi strumenti con cui vengono equipaggiati i satelliti.

 

Android non è stato scelto a caso: essendo una piattaforma open-source, gli ingegneri potranno inviare dalla terra le opportune modifiche per scongiurare i problemi che potrebbero sorgere in modo del tutto legale e soprattutto gratuito.

 

Non è ancora stato annunciato quale smartphone sarà utilizzato per i test però si è venuto a sapere che il suo costo sarà inferiore ai 350 euro: i britannici non sono nuovi a esperimenti nello spazio dal costo estremamente ridotto, vi terremo informati sull'esito dell'operazione.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?