Broadcom, nuovo chip per smartphones Android

 

Poche ore fa è stata annunciata da Broadcom, azienda statunitense operante nel settore dei semiconduttori, la realizzazione di un nuovo chip destinato alla produzione dei nuovi terminali Android che promette molto bene

| Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Poche ore fa è stata annunciata da Broadcom, azienda statunitense operante nel settore dei semiconduttori, la realizzazione di un nuovo chip destinato alla produzione dei nuovi terminali Android che promette molto bene.

 

Infatti il nuovo circuito, il Broadcom BCM21654, sviluppato dalla società permetterà di giovare di alte prestazioni a livello grafico e, allo stesso tempo, di venire in contro agli utenti abbattendo i costi grazie all'economico prezzo richiesto per la fabbricazione.

 

Il nuovo elaboratore di dati di dimensione 40 nanometri supporterà le reti 3G e la modalità dual-sim mentre riuscirà a sostenere senza problemi sia una fotocamera integrata da 12 megapixel che un navigatore GPS.

 

Il nuovo componente Broadcom è studiato per la perfetta interazione con Android Gingerbread (versione 2.3) e potrà essere utilizzato per la produzione di dispositivi mobili quali smartphone e tablet a basso costo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?