Shmidt parla di Android Ice Cream al MWC di Barcellona

 

Durante l'intervento tenuto al Mobile World Congress di Barcellona, Eric Shmidt ha parlato di diversi aspetti del sistema operativo mobile di casa Google tra cui la prossima versione, denominata Ice Cream, che succederà a Gingerbread e Honeycomb nei prossimi mesi

| Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Durante l'intervento tenuto al Mobile World Congress di Barcellona, Eric Shmidt ha parlato di diversi aspetti del sistema operativo mobile di casa Google tra cui la prossima versione, denominata Ice Cream, che succederà a Gingerbread e Honeycomb nei prossimi mesi.

Il CEO del colosso dei motori di ricerca ha sottolineato che la nuova variante del droidino, forse la 2.4, si trova già in fase di realizzazione e gli sviluppatori hanno un compito ben preciso: fondere Gingerbread e Honeycomb per creare un'unica piattaforma performante al massimo.

L'obiettivo di The Big G è quello di arrivare a un sistema operativo che possa girare in modo ottimale sia sugli smartphone che sui tablet, cosa che permetterebbe alla società di non lavorare su due progetti separati come avvenuto in occasione dello sviluppo delle versioni 2.3 e 3.0 di Android risparmiando tempo e denaro.

Probabilmente Android Ice Cream non vedrà la luce nel primo semestre del 2011, Gingerbread e Honeycomb devono ancora diffondersi e sarebbe insano rilasciare già una nuova versione della piattaforma; intanto Schmidt ha anche evidenziato un fattore molto rilevante: ogni giorno vengono attivati circa 350.000 nuovi dispositivi Android.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?