Tablet Android: Prezzi troppo alti e frammentazione, malcontento dai developer

 

I prezzi mediamente alti dei tablet Android e l'eccessiva frammentazione, iniziano a creare diversi malumori tra gli sviluppatori Android costretti ormai a dover continuamente aggiornare e rivedere le proprie applicazioni per portarle a disposizione di uno o più Tablet che poi, conti alla mano, vendono spesso poco

Scritto da Redazione il 27/04/11 | Pubblicata in Android | Archivio 2011

 
I prezzi mediamente alti dei tablet Android e l'eccessiva frammentazione, iniziano a creare diversi malumori tra gli sviluppatori Android costretti ormai a dover continuamente aggiornare e rivedere le proprie applicazioni per portarle a disposizione di uno o più Tablet che poi, conti alla mano, vendono spesso poco.



 
Prezzi troppo alti, personalizzazioni e frammentazioni eccessive tra le diverse versioni stanno creando non poco malumore tra gli sviluppatori di giochi e applicazioni che, a differenza di quelli iOS, devono vedersela con diversi prodotti.



 
Come emerso da un recente sondaggio condotto durante il CES a 2700 sviluppatori, il 91% ritiene per ora più sicuro continuare a sviluppare per iPhone e iPad che garantiscono per ora maggiori prospettive di vendite per le loro applicazioni.


  

Se l'85% degli sviluppatori si dice interessato ad Android, appena il 51% svilupperà per il tablet della serie Galaxy mentre solo il 44% per il nuovo Motorola Xoom, a breve in Italia.

Solidità, continuità e le ottime prospettive create da Apple in termini di vendite consentono di mantenere solido il controllo sull'esercito di sviluppatori che ogni giorno contribuisce indirettamente a consolidare il potere di Apple nel segmento smartphone e soprattutto Tablet Pc dove per ora non sono emersi chiaramente reali concorrenti (soprattutto in termini di vendite) 

Motorola rilascia il RAZR Developer Edition sbloccato
 
MotorolaRecentemente Motorola ha avuto forti pressioni da parte degli utenti per avere delle versioni sbloccate dei loro dispositivi, e sembra che il produttore abbia ascoltato le richieste.
 
In un recente post sul proprio blog ufficiale, Motorola ha annunciato che sarà disponibile il Motorola RAZR Developer sbloccato. Sarà inoltre possibile sbloccare/ribloccare il dispositivo dopo l'acquisto, tramite istruzioni ufficiali, senza che venga persa la garanzia del produttore.
Il vantaggio di avere un dispositivo sbloccato è soprattutto per gli sviluppatori, i quali avranno accesso libero alle impostazioni del telefono durante lo sviluppo di nuove applicazioni.
 
 Motorola RAZR Developer sbloccato
 
Attualmente lo sblocco del telefono è riservato agli utenti europei di Motorola Razr mentre coloro che risiedono negli Stati Uniti dovranno attendere qualche settimana.

HTC One Developer Edition: disponibile la ROM Update Utility

I tecnici dell'azienda taiwanese hanno appena reso disponibile per il download la ROM Update Utility e la ROM ufficiale per l'HTC One Developer Edition, edizione speciale commercializzata per il momento soltanto negli USA e dedicata agli sviluppatori.
 
Rispetto infatti alla versione normale, la Developer è completamente sbloccata sia per quanto riguarda il Bootloader che la connettività di rete. Gli "smanettoni" si possono quindi divertire ad installare ROM personalizzate di ogni genere, senza alcun problema.
 
L'utility appena rilasciata è particolarmente importante, in quanto permette di ripristinare con un paio di clic il firmware originale. Non sempre le Custom ROM funzionano a dovere, e spesso per risolvere tutti i problemi bisogna tornare alle impostazioni di fabbrica.
 

 
Qui in Italia non dovrebbe mai arrivare la Developer Edition, comunque sfruttiamo questo spazio per ricordarvi che l'installazione di firmware non ufficiali non solo comporta l'annullamento della garanzia del prodotto, ma può anche provocare gravi danni hardware e software.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?