GingerMaster: Rilevato primo Malware per Android Gingrbread

 

I ricercatori della Nord Carolina e NetQin hanno isolato la scorsa settimana un malware destinato a colpire la piattaforma Android 2

Scritto da Redazione il 22/08/11 | Pubblicata in Android | Archivio 2011

 
I ricercatori della Nord Carolina e NetQin hanno isolato la scorsa settimana un malware destinato a colpire la piattaforma Android 2.3 Gingerbread.

Il malware, ribattezzato GingerMaster, è stato considerato a rischio molto elevato ed è il primo malware a sfruttare il bug, rilevato lo scorso Aprile, cosidetto Root Exploit, ovvero capace di prendere il controllo delle funzioni "Amministratore" del nostro sistema e quindi, fare quello che vuole anche senza il nostro consenso.

I suoi punti di forza sono due:

1) la possibilità di ritrovarselo in applicazioni autorizzate e quindi disponibili su Android Market;

2) la possibilità, grazie ai permessi root, di poter lanciare in background qualunque altro codice anche non autorizzato, potendo di fatto scaricare e installare qualunque cosa.

Dalle analisi effettuate, il malware preleva e carica online alcune informazioni del device che lo ospita, tra le quali numero di telefono, codice seriale e altri dati normalmente reperibili a mezzo software.

La questione sicurezza, ormai sempre più pressante non solo sul Web ma anche in campo Mobile, potrebbe mettere a rischio la crescita di Android stessa.

Per ora infatti iOS, grazie ad una rigida policy che verifica il codice, sembra esente da codice maligno, diversamente da Android dove la maggior libertà di utilizzo, consente purtroppo anche utilizzi poco ortodossi.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?