Firefox per Android si velocizza con interfaccia nativa Android UI

 

Firefox per Android offre agli utenti di smartphone numerose opzioni che lo distinguono dal browser di default di Android grazie anche alla possibilità di installare gli add-ons

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/10/11 | Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

AndroidFirefox per Android offre agli utenti di smartphone numerose opzioni che lo distinguono dal browser di default di Android grazie anche alla possibilità di installare gli add-ons.

C'è pero' un compromesso tra prestazioni e funzioni che è la flessibilità. Infatti Firefox per Android non è tra i browser che vanta di un equilibrio tra velocità, prestazioni e risparmio energetico. 

Gli sviluppatori hanno intenzione di hanno deciso di eliminare i componenti aggiuntivi e abbandonare l'interfaccia XUL in favore di Android UI.

XUL, un linguaggio basato su XML interpretato dal motore di rendering  Gecko, viene utilizzato da Firefox su più piattaforme con un conseguente aspetto grafico uniforme indipendentemente dal sistema operativo. Tutto cio' porta pero' ad una richiesta di risorse eccessive per lo smartphone.

Firefox Mobile you are invited

XUL non è dunque un modo veloce per un applicazione Android di reinterpretare i dati XML e costruire la grafica sullo schermo, cosa possibile invece utilizzando l'interfaccia nativa Android con conseguente incremento di velocità e reattività.

L'attuale strategia, rivelata dall'ingegnere Johnathan Nightingale, è quella di continuare ad utilizzare Mozilla XUL nelle le prossime versioni 8 e 9 e solo successivamente, forse dalla versione numero 10, ci sarà la possibilità di implementare Android UI perchè ancora si trova in fase di sviluppo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?