Android 4.0 Ice Cream Sandwich: i produttori confermano l'update

 

Circa una settimana fa i dirigenti di Google, assieme a quelli di Samsung, presentavano per la prima volta l'aggiornamento del sistema operativo Android 4

Scritto da Gabriele Coronica il 27/10/11 | Pubblicata in Android | Archivio 2011

 

Circa una settimana fa i dirigenti di Google, assieme a quelli di Samsung, presentavano per la prima volta l'aggiornamento del sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, caratterizzato da un'interfaccia grafica che prende il meglio da quella di Honeycomb e Gingerbread.

La domanda che tutti si sono posti è la seguente: quali produttori sono disposti a rilasciare il nuovo firmware per i loro prodotti? Vediamo di fare il punto della situazione partendo proprio da Samsung.

E' sicuro che il Galaxy S2 e il Galaxy Tab 10.1 passeranno ad Android 4.0, mentre per il momento non ci sono dettagli sugli altri modelli appartenenti alla famiglia Galaxy. Per quanto riguarda Motorola, i dirigenti dell'azienda statunitense hanno dichiarato che sicuramente verranno aggiornati il tablet Xoom, il Droid Razr e il Droid Bionic.

Meno chiare invece le dichiarazioni dei portavoce di HTC, LG Electronics e Sony Ericsson: viene confermato l'arrivo della nuova versione 4.0, tuttavia non vengono specificati i modelli in dettaglio. Ci aspettiamo comunque che tutti, o almeno la maggior parte dei terminali di fascia alta ricevano l'update nel breve periodo.

Ricordiamo inoltre che Asus Eee Pad Transformer sarà aggiornato alla nuova versione del sistema operativo mobile di Google.

Android 4.0: nuovi passi contro la frammentazione

 
Con Android 4.0 potrebbe cominciare una nuova battaglia alla frammentazione del sistema operativo mobile di Google. Il cambiamento sarebbe di piccola entità e andrebbe a modificare l'aspetto delle applicazioni.
Tutti i nuovi smartphones e tablet con Ice Cream Sandwich dotati dell'applicazione Android Market dovranno supportare obbligatoriamente il tema "Holo". Gli sviluppatori potranno basarsi su quello per progettare nuove app e widget.
Sarà anche più facile per gli sviluppatori programmare sulle diverse interfacce utente; ciò infatti non significa affatto che dovremo dire addio alle popolari TouchWiz di Samsung o Sense di HTC. Infatti loro potranno scegliere di rendere l'app più votata ai temi nativi di Android 4.0 o a quelli personalizzati dei produttori (per esempio TouchWiz, Sense, etc).
Già il fatto che la nuova versione di Android funzionerà sia sui tablet che sugli smartphones è un primo passo contro la frammentazione; quest'ultima novità dovrebbe facilitare ancor di più la vita ai programmatori.
Altro aspetto positivo: si dovrebbero rendere anche più celeri gli aggiornamenti delle applicazioni a seguito degli aggiornamenti del sistema operativo.
 
Android aggiorna linee guida per le applicazioni

I Googler di Android Design hanno appena realizzato alcune nuove sezioni nella loro guida per gli sviluppatori Android al fine di realizzare applicazioni sempre migliori per l'utilità dell'utente finale.
 
Tra le novità piu' importanti, anche una sezione nuova di zecca su come creare un layout per le impostazioni delle applicazioni, così come la realizzazione di un collegamento ad altre applicazioni Android e come navigare nella propria applicazione utilizzando i widget.
Nel caso in cui siate degli sviluppatori ma non conoscete molto bene Android, Android Design è un ottimo punto di partenza per realizzare un'applicazione, o semplicemente se si vuole smanettare con il proprio telefonino.
 
Android Design
 
Per tutte le guide e le informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale Android Design.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?