Polaroid: la nuova fotocamera Android presentata al CES

 

Polaroid al CES 2012 ha annunciato la nuova Smart Camera SC1630 con sistema operativo Android

Scritto da Maurizio Giaretta il 12/01/12 | Pubblicata in Android | Archivio 2012

 

Polaroid al CES 2012 ha annunciato la nuova Smart Camera SC1630 con sistema operativo Android. Il dispositivo, che principalmente è una fotocamera, gode dei benefici derivanti dal sistema operativo mobile di Google e sicuramente otterrà l'attenzione di diversi utenti.

Gli smartphone tradizionali solamente sono dotati di fotocamera, ma l'ottica, essendo ipercompatta, non riesce a fornire una qualità paragonabile a quella delle macchine fotografiche tradizionali. Il nuovo prodotto Polaroid invece potrebbe essere considerato come una variante innovativa.

Android consente di avere a disposizione una gamma di strumenti per l'editing fotografico direttamente sul dispositivo; inoltre grazie alle connettività Wi-Fi, Bluetooth e cellulare (opzionale), le foto possono essere caricate e condivise sul web con gli amici, oppure si possono scaricare perfino applicazioni (oltre 400.000) dall'Android Market.

Caratteristiche tecniche - Per quanto riguarda l'apparato ottico, Polaroid SC1630 Smart Camera ha un sensore CCD di 16 Megapixel, lunghezza focale variabile da 36 a 108 millimetri, zoom ottico 3x. Il software interno mette a disposizione il riconoscimento automatico dei volti e del sorriso.

La fotocamera consente di registrare video, ha uno schermo touch con diagonale di 3,2 pollici (formato 16:9), ha una memoria espandibile fino a 32 GB (via microSD) e pesa 141,5 grammi. L'autonomia della batteria dura una giornata intera.

Polaroid, in arrivo la fotocamera smart con Android 4.0

Polaroid ha intenzione di presentare una nuova fotocamera con sistema operativo Android, sperando di ottenere l'attenzione che Samsung ha avuto con Galaxy Camerae Nikon con la Coolpix S800c.
 
Polaroid IM1836 (questo è il suo nome in codice) è una digitale compatta con un obbiettivo con lunghezza focale 10-30 millimetri, che sul retro ha un pannello a 3,5 pollici touchscreen. Da li si possono impartire gli ordini come scattare le foto, modificarle tramite il foto-editing e condividerle con i contatti sui social network.
 

 
La fotocamera 'smart' infatti integra la connessione Wi-Fi e ciò le consente di allacciarsi al web e di essere sempre connessa.
 
Mentre rimaniamo in attesa di conoscere le specifiche ufficiali, dall'immagine che è stata pubblicata si evince che il sistema operativo installato è Android 4.0 Ince Cream Sandwich e che è presente la connessione HDMI per vedere i contenuti (foto e video) direttamente sui televisori compatibili.
 
Per quanto concerne le caratteristiche fotografiche, il sensore CMOS è un 18,1 Megapixel, è presente il flash e le lenti sono intercambiabili.
L'annuncio potrebbe probabilmente essere fatto al CES 2013 che avrà luogo a Las Vegas a inizio Gennaio.
 
La scelta di Polaroid potrebbe essere arrivata in un momento strategicamente favorevole, in quanto il mercato delle 'smart cam', nonostante sia molto giovane, è in crescita. Se la multinazionale statunitense riuscisse già da ora a farsi spazio tra gli altri concorrenti potrebbe avere l'avvenire assicurato.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?