Come aggiungere widget allo schermata principale Android

 

Tutti coloro che si accingono per la prima volta a usare un telefonino Android sappiano che sulla schermata principale è possibile aggiungere delle scorciatoie alle applicazioni più usate frequentemente

Scritto da Maurizio Giaretta il 20/02/12 | Pubblicata in Android | Archivio 2012

 

Tutti coloro che si accingono per la prima volta a usare un telefonino Android sappiano che sulla schermata principale è possibile aggiungere delle scorciatoie alle applicazioni più usate frequentemente.

Oltre a queste è possibile aggiungere dei widget, cioè dei programmini che non fungono da semplici scorciatoie, ma che offrono un servizio. I widget più conosciuti sono quelli che mostrano l'ora, la temperatura oppure le condizioni atmosferiche. Di widget ce ne sono tuttavia moltissimi. Alcuni sono già integrati nel telefonino, mentre altri possono essere scaricati dall'Android Market.

Ora spieghiamo la procedura per aggiungere un widget alla schermata principale.

  1. tenere premuto con il dito un punto libero dello schermo per alcuni secondi;
  2. quando appare la notifica, premere su Widget;
  3. nell'elenco che compare (che, ripetiamo, è possibile personalizzare scaricando e aggiungendo nuove voci), ora basta selezionare il widget che si desidera. Per esempio premiamo YouTube;
  4. quest'ultimo verrà posizionato nel punto dello schermo nel quale abbiamo premuto inizialmente;
  5. per spostare il widget in un secondo momento, basta premerci sopra per alcuni secondi e poi trascinarlo. Per eliminarlo, spostarlo nel cestino;
  6. per spostarlo in una nuova schermata, è sufficiente trascinarlo verso il margine destro o sinistro dello schermo.
Guida Android: come gestire e organizzare i Widget
 
Tempo fa abbiamo spiegato che cosa sono i widget e come possono essere impostati nella schermata principale di un telefonino Android.
Ora ripetiamo la procedura facendo uso di Samsung Galaxy Tab 10.1. Il tablet in questione ha installato Android Honeycomb.
La procedura non si discosta molto da quella che abbiamo spiegato per gli smartphones.

 

Fare come segue:
  1. tener premuto con il dito su un punto libero dello schermo;
  2. dopo poco più di un secondo la schermata viene minimizzata e compare un menù nella parte bassa dello schermo. Qui sono elencati i widget presenti nativamente nel dispositivo con tanto di caselle che occupano (es. 2x2, 2x3, etc);
  3. premendo sul widget che ci interessa, questi viene posizionato nel punto in cui prima avevamo premuto con il dito (si può vedere anche un'anteprima nel riquadro minimizzato, nella parte superiore dello schermo;
  4. per tornare alla schermata principale basta premere su di essa con il dito, oppure premere il pulsante centrale dei tre in basso a sinistra.

Altre operazioni sul widget:
  1. per spostarlo basta tener premuto su di esso con il dito per un secondo, trascinarlo e lasciarlo nella nuova collocazione;
  2. per spostarlo di schermata basta trascinarlo verso un bordo dello schermo;
  3. per eliminarlo è sufficiente trascinarlo sopra l'icona del cestino.
Ricordiamo comunque che, se quelli già presenti non fossero sufficienti, è sempre possibile scaricare widget dal Google Play Store, in modo da personalizzare al meglio l'esperienza d'uso.

Guida: disabilitare i widget nella schermata di blocco su Android 4.4
 
Android 4.4 Kit Kat ha portato alcune novità software che Google non ha volutamente mostrato ufficialmente, una delle nuove impostazioni che troviamo ci permette di disabilitare i widget nella schermata di blocco, vediamo insieme come funziona.
 
I Widget nel blocca schermo possono risultare molto comodi ma a volte potrebbero disturbare la nostra privacy, mettiamo caso che un nostro amico prende in mano il nostro smartphone ed inserisce in pochi secondi il widget delle e-mail nel blocca schermo, in questo caso tutte le nostre mail saranno visibili a chiunque in un solo colpo d’occhio.
Google fortunatamente ha inserito la possibilità di disattivare questa funzione qualora non siate interessati ad utilizzarla, recatevi nelle impostazioni del vostro dispositivo ed entrate nel menù sicurezza evidenziato nell’immagine appena sotto.
 

 
Ora vedrete la dicitura “Abilita Widget” che potete abilitare se li utilizzate o disabilitare qualora non vi interessino.
 

 
Una volta disabilitati i Widget nella schermata di blocco come mostrato appena sopra sarà impossibile inserirne nuovi fino a quando non andremo a riabilitare la funzione dalle impostazioni.
Ovviamente si tratta di una funzione inserita in Android 4.4 Kit Kat quindi attualmente disponibile solamente sui dispositivi Nexus.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?