Le app TomTom arrivano su Android

 

Le mappe TomTom finalmente sono state rese disponibili per i dispositivi Android

Scritto da Maurizio Giaretta il 05/10/12 | Pubblicata in Android | Archivio 2012

 

Le mappe TomTom finalmente sono state rese disponibili per i dispositivi Android. Tuttavia sono funzionanti con le risoluzioni intermedie dello schermo, pertanto tagliano via interamente le fasce di prodotti top di gamma e quella più bassa.

Per la precisione, le applicazioni (sono più di una) funzionano con dispositivi Android 2.2 (e versioni successive) e su schermi con risoluzione WVGA (800x480 o 854x480 pixels). Tutti i tablet e gli smartphone HD non rientrano in questo insieme.

Le mappe non richiedono la connessione a internet, in quanto vengono salvate in locale. Pertanto al momento dell'installazione il telefono deve avere almeno 482 MB di spazio; inoltre è consigliato di effettuare il download usando la rete Wi-Fi, che notoriamente è più stabile. Ecco un elenco delle caratteristiche principali:

  • aggiornamenti delle mappe (almeno 4 all'anno) a vita;
  • visualizzazione in 2D e 3D con modalità giorno/notte automatica;
  • tecnologia TomTom HD Traffic per evitare incolonnamenti e ingorghi;
  • database degli autovelox sempre aggiornato;
  • indicatore di corsia avanzato per ottenere maggiore chiarezza nella navigazione di raccordi difficili.

TomTom ha comunque confermato a The Verge che è al lavoro per rendere effettiva la compatibilità anche con gli schermi con risoluzioni maggiori. Inoltre ha sottolineato che bisogna far attenzione da applicazioni fasulle che sono state pubblicate nel Google Play Store, ricordando che quelle ufficiali sono sviluppate esclusivemante da "TomTom International BV".


TomTom per Android ora compatibile con gli schermi HD

 
A inizio Ottobre le mappe TomTom avevano fatto l'esordio anche nel Google Play Store, pur non essendo compatibili con molti dei dispositivi Android più recenti in commercio.
In seguito all'ultimo aggiornamento, tuttavia, TomTom ha introdotto la compatibilità con gli smartphones e i tablet con schermo in alta definizione 720p. Si passa così dal supporto con 'sole' risoluzioni intermedie (800x480 o 854x480 pixels) a quello anche con i dispositivi fino a 1280 x 800 pixel.
 

 
La versione 1.1 dell'app TomTom quindi è stata ottimizzata per telefonini del calibro di Samsung Galaxy S3, la gamma Htc One XLg Optimus GLg Nexus 4, etc, così come per i tablet HD come Google Nexus 7. La risoluzione minima supportata rimane quella WVGA (800 x 480 pixel).
Le novizie non si fermano qui. Ora è possibile scaricare le mappe archiviandole (in modalità predefinita) nella scheda di memoria esterna, se presente. Inoltre il download delle mappe è stato reso più affidabile.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?