Archos, ufficiali i nuovi smartphones Android

 

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, ecco che arriva l'ufficialità di tre nuovi telefonini Android di Archos, i primi della società francese

Scritto da Maurizio Giaretta il 19/04/13 | Pubblicata in Android | Archivio 2013

 

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, ecco che arriva l'ufficialità di tre nuovi telefonini Android di Archos, i primi della società francese. Il prezzo parte da 99 euro della linea Carbon e cresce con la più sofisticata gamma Platinum. Tutti e tre i modelli sono dual SIM e hanno schermo touchscreen con tecnologia IPS.

Ce n'è un pò per tutti i gusti: si oscilla dai 99 euro per Carbon 35 e si arriva fino a 299 euro per i modelli Platinum i quali, come si può leggere nel comunicato stampa, offrono all'utente "un'esperienza simile a quella del Samsung Galaxy S3 ma alla metà del prezzo". Detta così, la situazione si fa interessante.

Tutti e tre, come anticipato, hanno un pannello IPS che consente di sfruttare angoli di visuale ampi senza compromettere la qualità di visione delle immagini. Inoltre hanno CPU Qualcomm, due fotocamere e supportano due schede SIM contemporaneamente attive. Conosciamoli più da vicino:

Archos 35 Carbon - offre la connessione 3G solamente sulla SIM 2. Ha un pannello a 3,5 pollici con risoluzione 320x480 pixel e offre due fotocamere, entrambe piuttoto modeste. Monta Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich, ha 4 GB di memoria utente espandibile con schede microSD fino a 32 GB e 512 MB di RAM che vanno ad affiancarsi al processore a 1,2 GHz. Lo spessore è di 10,2 millimetri e infine è presente una modesta batteria a 1300 mAh.

Archos 50 Platinum e 53 Platinum - Così come 35 Carbon, supportano due SIM e solo la numero 2 ha accesso alla rete HSPA fino a 7,2 Mbps in download. Offrono una versione di Android più aggiornata, la 4.1.2 Jelly Bean. Inoltre si basano su una CPU quad core a 1,2 GHz con 1 GB di RAM a supporto e 4 GB di memoria utente espandibile fino a un massimo di 68 GB. Lo schermo non è straordinario, infatti sui rispettivi 5,0 e 5,3 pollici è distribuita una matrice di 540x960 pixel. La fotocamera invece ha una risoluzione di 8 Megapixel.

"Il mercato degli smartphone sta cambiando [...] e Archos è pronta a rispondere, in quanto in grado di offrire canali di vendita al dettaglio a prezzi accessibili e smartphone ricchi di funzionalità, senza la necessità di stipulare un contratto" ha commentato Loïc Poirier, CEO dell'azienda. "Inoltre il mercato degli smartphone e quello dei tablet sono ormai interconnessi ed hanno trovato il proprio punto d’incontro con l'arrivo dei Phablets [...] ed è in questa direzione che ci stiamo muovendo".

Archos è una società di elettronica francese fondata nel 1998 che inizialmente era impegnata nel mercato dei lettori audio e video portatili e che dal 2008 è specializzata negli internet tablet Android. Opera nei mercarti degli Stati Uniti, dell'Europa e dell'Asia.

Ora illustriamo la tabella di MiniMachines, che propone quattro modelli, tra i quali Archos 53 sembra essere stato sostituito da Archos 52.
 

 
Archos Carbon 35 è il telefonino più economico. Ha uno schermo con diagonale a 3,5 pollici di tipo IPS con risoluzione di 320x480 pixel, un processore a 1 GHz, Android 4.0 Ice Cream Sandwich, esigua memoria interna (512 MB), 512 MB di RAM, fotocamera principale a 2 Megapixel e secondaria a risoluzione VGA e batteria rimovibile a 1500 mAh. Disponibilità: da Aprile.
 
Con Archos Titanium 4 le cose cominciano a cambiare. Lo schermo è un WVGA a 4 pollici con tecnologia IPS. E' presente un processore dual core a 1,2 GHz, Android 4.0, 512 MB di RAM e una più spaziosa memoria interna di 4 GB. Le due fotocamere sono rispettivamente a 5 Megapixel e VGA. Migliora anche la batteria, che passa da 1500 a 2200 mAh. Disponibilità: da Aprile.
 
Archos Titanium 52 ha caratteristiche essenzialmente analoghe al precedente, ma offre un pannello touchscreen decisamente più ampio. Il 'phablet' ha uno schermo WVGA IPS a 5,2 pollici di diagonale e per tal motivo la densità di pixel sarà tutt'altro che straordinaria. Poi ci son la stessa batteria, stesso processore, medesima versione del sistema operativo, sensori fotografici e non varia nemmeno la data di disponibilità.

Disponibilità e prezzi - La prima linea di smartphone Android di Archos parte dai 99 euro di 35 Carbon, passa per i 249 euro di 50 Platinum e arriva ai 299 euro di 53 Platinum. Tutti e tre i modelli saranno in vendita da fine Maggio e a questi ne seguiranno altri.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?