BMW, arriva l'integrazione con Siri, S Voice e con le app Android

 

BMW ha presentato le nuove funzioni di Connected Drive

Scritto da Maurizio Giaretta il 07/06/13 | Pubblicata in Android | Archivio 2013

 

BMW ha presentato le nuove funzioni di Connected Drive. Il servizio sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti e connetterà a internet tutte le automobili di prossima generazione. I clienti avranno sempre più servizi studiati per le loro esigenze, tuttavia saranno sempre tracciati.

Il 'futuro' ora ha una data: la maggior parte dei modelli del 2014 integrerà il BMW Assist eCall con sistema avanzato di notifiche in caso di incidenti e il BMW Teleservice per 10 anni. Ci sarà una nuova interfaccia utente per iDrive e inoltre si potranno aggiungere una serie di altri servizi dedicati proprio al momento dell'acquisto del veicolo. Le BMW i includeranno inoltre una serie di servizi fatti su misura.

Siri Eyes Free, S Voice, Google Maps e integrazione con le app Android nell prossime BMW

iDrive che troveremo nei modelli dell'anno prossimo si basa sulla versione firmware 4.2. Consentirà di navigare su internet quando l'automobile è ferma e si integrerà tramite Bluetooth con i dispositivi iOS di Apple (ricordiamo che nel 2004 BMW è stata la prima a integrare nelle auto il supporto a iPod).

Le novità non termineranno assolutamente qui, infatti per migliorare la sicurezza durante la guida, senza distogliere lo sguardo dalla strada sarà possibile parlare all'automobile sfruttando l'integrazione con i software avanzati Siri Eyes Free e con S Voice, che attualmente troviamo negli smartphones top di gamma iOS e Android (Apple iPhone 5 e Samsung Galaxy S4 per fare due esempi).

Ma un servizio tira l'altro; a che cosa servirebbe navigare su internet se non si potesse avere accesso alle mappe? Proprio in questa direzione troviamo l'integrazione con le mappe di Google e la ricerca vocale della destinazione.

L'integrazione con l'universo degli smartphones sarà sempre più stretta. Basti pensare che quest'anno BMW introdurrà il supporto per le applicazioni Android. E questo sarà solo l'inizio, infatti da Luglio alcuni modelli in commercio saranno dotati di scheda SIM. In futuro la SIM in-car sarà di serie. Ciò significa che le automobili saranno in grado autonomamente di fare chiamate, anche nel caso in cui non si abbia collegato lo smartphone.

Con le MBW del 2014 sembrerà di guidare a bordo di uno smartphone.

BMW i3 elettrica in Italia a Novembre a 36.200 euro

La tedesca BMW ha fatto sapere prezzo e disponibilità per la sua prima automobile completamente elettrica. La BMW i3 sarà in vendita in Italia da Novembre al prezzo di 36.200 euro.
Con prezzo di base in Germania di 34.950 euro, la nuova i3 è la prima prodotta dalla casa automobilistica tedesca a essere completamente elettrica. A un primo sguardo, il design e l'accostamento dei colori è veramente osceno e sembra quasi che con esso si vogliano scoraggiare le persone ad acquistarla.
Indipendentemente dai gusti estetici, le cose principali che interessano sapere quando si parla di automobili elettriche sono le prestazioni, i consumi e l'autonomia. Per conoscere queste informazioni sarà necessario aspettare la presentazione ufficiale dell'automobile, fissata per il 29 Luglio. L'evento stampa si svolgerà parallelamente in tre metropoli del mondo: Londra, New York e Pechino.
 
"i3 proclama l'alba di una nuova era per BMW Group"

Ian Robertson, dirigente di BMW, ha affermato che la "i3 proclama l'alba di una nuova era per BMW Group. Come una genuina BMW, la i3 ha un forte appeal emozionale, è un formidabile prodotto e garantisce un vero e proprio piacere di guida. Con un veicolo così avanzato e dal prezzo attraente, forniremo ai clienti un'offerta convincente per quanto riguarda le automobili elettriche".
 
Una delle caratteristiche chiave della i3 è il servizio "360° Electric" che BMW ha pensato, che si snoda in quattro punti fondamentali: la macchina può essere ricaricata a casa con il BMW i Wallbox, può essere ricaricata nelle stazioni di servizio pubbliche, offre servizi di assistenza (manutenzione e garanzia, offerte di car-sharing) e mette a disposizione un'utile applicazione BMW Apps per computer e smartphone.
 
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?