Statistiche Android: Jelly Bean la versione piu' usata

 

Google ha pubblicato le nuove statistiche mensili del proprio sistema operativo per smartphones e tablet

Scritto da Maurizio Giaretta il 03/08/13 | Pubblicata in Android | Archivio 2013

 

Google ha pubblicato le nuove statistiche mensili del proprio sistema operativo per smartphones e tablet. Nelle due settimane conclusesi il 1 Agosto, Jelly Bean fa registrare nuovamente una crescita, mentre sono ancora tanti coloro che hanno ancora un dispositivo Gingerbread.

Jelly Bean (versioni 4.1.x e 4.2.x) non poteva far altro che crescere, considerato che è il nome di due versioni di Android e che presto lo sarà di tre. La Grande G in questa maniera cerca di tamponare il problema della frammentazione, che come risultato mostra che Gingerbread (versione 2.3.x) è sviluppato ancora tanto quasi quanto Jelly Bean.

Non c'è tuttavia da sbalordirsi di ciò: sono ancora parecchi, infatti, gli smartphones in vendita a basso costo che includono Android 2.3 e che non prevedono di essere aggiornati a versioni successive dalle loro case produttrici. Ci porteremo avanti ancora per molto questo pan di zenzero.

Per quanto riguarda le cifre, Gingerbread, Ice Cream Sandwich e Jelly Bean praticamente superano il 95% del totale e si prendono rispettivamente il 33,1%, il 22,5% e il 40,5%. A Giugno i valori sono stati rispettivamente del 34,1%, del 23,3% e del 37,9%.

Le caramelle gommose (che, ricordiamo, fanno riferimento a due versioni della piattaforma) sono cresciute complessivamente di 2,6 punti percentuali. Analizzando meglio questo dato, si nota che solamente il 6,5% del totale dei dispositivi è effettivamente aggiornato alla versione più recente, la 4.2 (+0,9% rispetto al 5,6% di Giugno).

E per fortuna che Google ha scelto di rinviare di tre mesi la presentazione ufficiale di Android 4.3.

Si nota ancora la risicata presenza di Android 1.6 Donut (con appena lo 0,1%), di 2.1 Eclair (1,2%) e 2.2 Froyo (2,5%).

Indipendentemente da tutti questi numeri, a chi ha intenzione di acquistare un nuovo telefono consigliamo di gettarsi su prodotti che abbiano un software aggiornato e, se possibile, che possa essere aggiornato anche in futuro. Acquistare un telefonino nuovo con sistema operativo Android 2.3 Gingerbread potrebbe non essere la cosa più saggia da fare.

Jelly Bean finalmente diventa la versione piu' diffusa di Android

 
Google ha appena rilasciato i dati ufficiali riguardanti la diffusione delle varie versioni di Android sul mercato Globale aggiornati al mese di Luglio 2013 e, come possiamo vedere dal grafico sotto, al momento regna Android Jelly Bean nelle sue versioni 4.1 e 4.2 con il 37,9%

Distribuzione Android Luglio

Uno dei problemi principali del sistema operativo di casa Google riguarda proprio la vasta frammentazione, ovvero i dispositivi attualmente sul mercato hanno versioni del sistema operativo diverse, e questo accade per due principali motivi:

1. Il primo motivo riguarda le personalizzazioni software che ogni azienda introduce nel sistema operativo. Android viene rilasciato alle case  madri con il Launcher originale e poi devono essere direttamente le aziende a lavorare su ogni aggiornamento per introdurre le proprie  funzioni come per esempio Samsung e la sua TouchWiz oppure ancora Htc e la sua Sense.

2. Il secondo motivo riguarda l’Hardware dei terminali dato che molti dispositivi di fascia bassa (per fascia bassa si intende sia il prezzo  che le potenzialità contenute) vengono ancora attualmente lanciate con versioni di Android molto piu’ vecchie rispetto a quelle disponibili  ora a volte per delle scelte di Marketing ed altre volte perché le versioni precedenti richiedono meno risorse e permettono quindi al  terminale di girare in maniera piu’ fluida.

E’ interessante invece notare nel grafico come la versione 2.3 Gingerbread (rilasciata ormai quasi 3 anni fa) sia ancora presente sul 34,1% degli smartphone a livello mondiale.

Dal punto di vista aggiornamenti la regina incontrastata è senza ombra di dubbio Apple che rilascia i propri aggiornamenti software tutti lo stesso giorno a livello globale sia per i modelli nuovi che per quelli precedenti ma c’è da dire anche che IOS è preinstallato solamente nei dispositivi marchiati Apple mentre Android deve essere riadattato ad ogni dispositivo e quindi ad ogni Hardware.

E voi, che versione di Android avete nel vostro Smartphone/Tablet?
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?