Archos presenta Archos 50 Oxygen e Archos 101 XS2

 

Archos sarà presente all'IFA 2013

Scritto da Maurizio Giaretta il 30/08/13 | Pubblicata in Android | Archivio 2013

 

Archos sarà presente all'IFA 2013. Dal 6 all'11 Settembre a Berlino saranno mostrati nuovi tablet, smartphones Android, ChilliPad e l'interessante GamePad 2.

Per quanto riguarda i tablet PC, sono in arrivo gli attesi Archos Platinum 97b e Archos 101 xs 2, certificati Google e con schermo in alta definizione. La serie Platinum è caratterizzata da schermi IPS fino a 2048x1536 pixel, processori quad core e sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean. Archos 101 xs 2 con lo schermo a 10 pollici, invece, è pensato per "le prestazioni, la riproduzione multimediale e la produttività" (cit. comunicato stampa).

Le sorprese non finiscono qui. Infatti uno dei protagonisti della fiera tedesca sarà il ChilliPad, un tablet pensato principalmente per le esigenze dei più piccoli. Basato su Android 4.2, consente di sfruttare un filtro per far scaricare dal Google Play solo app controllate e inoltre è caratterizzato da colori vivaci. Ci sarà poi spazio per Archos GamePad 2, un "incrocio perfetto tra tablet Android e una game console con accesso a migliaia di giochi tra i più recenti".

L'attenzione si sposta ora sul nuovo smartphone. Sfruttando i quattro anni di esperienza nella dimensione Android, la società francese presenterà la serie Oxygen assieme al modello di punta Archos 50 Oxygen. Il telefono sembra promettere bene grazie allo schermo Full HD IPS, al processore quad core con frequenza operativa 1,5 GHz, 16 GB di memoria interna, fotocamera principale da 13 egapixel e secondaria (frontale) da 5 Megapixel e alla piattaforma Android 4.2.

Ci saranno integrazioni anche alla serie Titanium, più modesta, che parte da 99 euro e che offre uno schermo a 4 pollici, CPU dual core, alloggio per una scheda SIM secondaria, connettività Bluetooth e GPS, Android 4.2 Jelly Bean, fotocamera principale da 5 Megapixel e secondaria VGA.

Archos: prime impressioni dei nuovi tablet Xenon, GamePad 2 e Archos 101 XS2

I colleghi del sito TalkAndroid hanno avuto l'occasione di provare dal vivo i nuovi tablet Archos 101 XS2Xenon e GamePad 2, e qui di seguito vi riportiamo in dettaglio tutte le loro prime impressioni d'utilizzo.

Iniziamo parlando dell'ARCHOS 101 XS 2: la nota casa francese ha deciso con questo modello di realizzare un device dedicato non solo all'intrattenimento a 360 gradi, ma anche alla produttività mentre si è in movimento.

La scocca misura 273 x 169 x 10.1 millimetri e ha un peso di 636 grammi. Il display multi-touch, come il predecessore, si presenta con la diagonale di 10.1 pollici, la risoluzione di 1280 x 800 pixel e la tecnologia IPS.

Ma l'hardware interno è stato completamente aggiornato, a partire dal chipset ARM Cortex A9 quad core da 1.6 Ghz. L'interfaccia di Android 4.2 Jelly Bean è piacevole da utilizzare e non ha alcun rallentamento, grazie soprattutto alla memoria RAM da 2 GB.

Come dicevamo poco sopra, questa tavoletta digitale è pensata per la produttività, dal momento che all'interno della confezione si trova la CoverBoard, una custodia magnetica che in un attimo si trasforma in tastiera fisica. 

I tablet ARCHOS 70, 79, 80 E 101 XENON sono invece pensati per chi cerca un dispositivo portatile ad un costo inferiore rispetto alla concorrenza. Si parte infatti da soli 129.99 euro per il modello da 7 pollici, fino ad arrivare ai 259.99 euro per quello con schermo da 10.1 pollici.

In tutti e quattro i casi, non sono stati riscontrati problemi di fluidità e di gestione delle applicazioni. A detta dei redattori, è stato fatto un ottimo lavoro a livello di ottimizzazione software.

Concludiamo con l'ARCHOS GAMEPAD 2: non è un vero e proprio tablet, quanto piuttosto una console portatile basata su Android. L'ergonomia è molto buona, e il design in generale ricorda quello della Sony Playstation Vita.

La piattaforma hardware è la stessa dell'Archos 101 XS 2, ma lo schermo touch è da 7 pollici con risoluzione di 1280 x 800 pixel. Molto interessante l'utility Game Mapping Tool 2.0: non tutti i giochi del Play Store supportano i tasti fisici, ma con questo programma possiamo personalizzare come vogliamo i comandi dei videogiochi. Il prezzo suggerito per il mercato europeo è di 179.99 euro.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?