Android supera iOS nel traffico mobile di annunci pubblicitari

 

Il sistema operativo mobile di Google controlla il 33,5 per cento delle entrate pubblicitarie a livello mondiale, in crescita del 6 per cento rispetto lo scorso anno

Scritto da Simone Ziggiotto il 28/04/14 | Pubblicata in Android | Archivio 2014

 

Android supera iOS nel traffico mobile di annunci pubblicitari

Il sistema operativo mobile di Google controlla il 33,5 per cento delle entrate pubblicitarie a livello mondiale, in crescita del 6 per cento rispetto lo scorso anno.

Gli ultimi dati Mediaworks rivelano che la piattaforma Android ha per la prima volta ha superato iOS nel numero di impressioni pubblicitarie sui dispositivi mobili.

IPhone e iPad di Apple ancora generano più entrate pubblicitarie, però, ricevendo il 52 per cento di tutte le entrate pubblicitarie, malgrado rappresentino solo il 38,2 per cento di tutte le impressioni.

Android è stata una delle piattaforme da cui le entrate pubblicitarie ed il traffico sono aumentate gradualmente negli ultimi anni, in gran parte a scapito di BlackBerry e Symbian. Il sistema operativo mobile di Google è salito di oltre sei punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, e ora controlla il 33,5 per cento delle entrate pubblicitarie a livello mondiale. Ciò è in gran parte grazie al gran numero di dispositivi con sistema operativo Android venduti, che ora rappresentano quasi l'80 per cento di tutti gli smartphone, secondo gli ultimi dati IDC.

Android supera iOS nel traffico mobile di annunci pubblicitari

Samsung continua a consolidare la sua posizione come fornitore principale di dispositivi Android, che rappresentano circa il 60 per cento di tutte le impressioni pubblicitarie sui dispositivi mobili nel primo trimestre di quest'anno (Q1 2014).

Gli annunci per cellulari sono guidati principalmente dal mercato statunitense, che rappresenta oltre il 50 per cento di tutto il traffico di annunci. La regione Asia-Pacifico arriva al secondo posto con quasi il 23 per cento grazie ai mercati emergenti come la Cina, mentre l'Europa rappresenta solo il 13 per cento.

Android supera Apple in gran parte del mondo

Nell'ultimo trimestre del 2013 è cresciuta la quota di mercato di Android, mentre cala quella di iOS di Apple. Molto bene Windows phone, la cui quota è cresciuta praticamente dovunque. iOS rimane comunque popolare nei mercati chiave come gli Stati Uniti, il Regno Unito e Cina.

Android iOS sistemi Q4 2013

Android al termine del 2013 ha registrato un aumento della quota di mercato in 12 grandi regioni del mondo, secondo l'ultimo rapporto della società di ricerca Kantar Worldpanel ComTech.
 
Per i tre mesi terminati a dicembre 2013, il sistema operativo mobile di Google ha registrato un incremento della sua quota di mercato negli Stati Uniti, Europa, America Latina, Cina, e Giappone, oltre ad altri paesi. Nella sola Europa, Android detiene ora una fetta del mercato del 68,6 per cento, secondo Kantar.
In secondo luogo, iOS di Apple ha perso quota di mercato in quasi tutte le regioni, arrivando a perdere una quota del 43,9 per cento negli Stati Uniti, 29,9 per cento nel Regno Unito, e del 19 per cento in Cina. La fetta di mercato di iOS di Apple solo in Europa è scesa al 18,5 per cento dal 23,7 per cento di un anno fa.
 
Al terzo posto troviamo Windows Phone di Microsoft, la cui quota di mercato è salita al 10,3 per cento dal 5,6 per cento dell'anno precedente. Il sistema operativo mobile di Microsoft ha guadagnato quote di mercato in tutte le altre regioni monitorate dalla Kantar con l'eccezione dell'America Latina, dove la sua quota è scesa al 4,9 per cento dal 6,8 per cento.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?