Xiaomi Mi4: il nostro unboxing e prime impressioni

 

Xiaomi Mi 4 è uno Smartphone che ufficialmente non arriverà per il momento in Italia ma fortunatamente diversi importatori ci permettono facilmente di acquistarlo ad un prezzo nettamente più contenuto rispetto alla concorrenza, vediamo insieme il nostro unboxing e le nostre prime impressioni

Scritto da Pietro Oliveri il 27/09/14 | Pubblicata in Android | Archivio 2014

 

Xiaomi Mi4: il nostro unboxing e prime impressioni

Xiaomi Mi 4 è uno Smartphone che ufficialmente non arriverà per il momento in Italia ma fortunatamente diversi importatori ci permettono facilmente di acquistarlo ad un prezzo nettamente più contenuto rispetto alla concorrenza, vediamo insieme il nostro unboxing e le nostre prime impressioni.


La nostra versione proviene dallo Store online Ibuygou dove al momento la versione da 16 GB è in offerta a 307 euro con cover Flip in omaggio, attenzione per il momento non è stata rilasciata la versione LTE.

All’interno della confezione di vendita troviamo il nostro prodotto, caricatore da parete con uscita a 2 Ah, cavo USB Micro, spilla per estrarre la SIM in formato Micro, manuali guida e nel nostro caso adattatore per le prese Europee.


Nella parte anteriore del prodotto troviamo il sensore di luminosità, sensore di prossimità, capsula altoparlante, fotocamera frontale da 8 megapixel, tre tasti Touch retro-illuminati, LED di notifica e display da 5 pollici LED IPS Full HD 1920 x 1080 pixel 441 ppi realizzato da Sharp e protetto da un vetro Gorilla Glass 3.



Sul retro è alloggiato un microfono e la fotocamera da 13 megapixel con LED Flash e sensore realizzato da Sony in grado di registrare video in 4K Ultra HD.



Sotto troviamo lo speaker e l’ingresso Micro USB per la ricarica della batteria integrata e non removibile da 3080 mAh o la sincronizzazione con il PC.



Sulla sinistra troviamo l’ingresso per la Sim Card.



Sopra Jack da 3,5 millimetri e porta ad infrarossi per utilizzare il prodotto come un vero e proprio telecomando universale.



A destra troviamo invece il tasto di accensione e spegnimento ed il bilanciere per la regolazione del volume.

La cornice del prodotto è realizzata in metallo ed adotta una doppia lavorazione che ricorda molto gli ultimi prodotti della gamma iPhone di Apple.

Importante sottolineare che la cover posteriore è realizzata in policarbonato ma Xiaomi venderà successivamente delle cover di ricambio realizzate con diversi materiali (legno,tessuto ecc) che ci permetteranno di personalizzare il nostro dispositivo.

Internamente troviamo 3 GB di memoria RAM, processore Qualcomm Snapdragon 801 Quad Core da 2,5 Ghz ed Android 4.4.4 Kit Kat basato su interfaccia MIUI V5 (presto aggiornabile alla versione 6).

La sensazione tra le mani è davvero ottima, se cercate un’iPhone con Android lo avete trovato!



Molto carica anche la cover originale anche se purtroppo si applica tramite un’adesivo comunque molto potente.



La cover protegge tutto lo Smartphone ed offre la possibilità di risvegliare il dispositivo semplicemente aprendo il flip.



Xiaomi Mi 4: 5 motivi per averlo, in Italia dal 25 Agosto

 
Xiaomi ha commercializzato recentemente in Oriente un nuovo smartphone top di Gamma ovvero il Xiaomi Mi 4. (Link: Scheda Tecnica Xiaomi Mi 4) , uno smartphone andato letteralmente a ruba in Cina e India dove, in pochi secondi, sono andate esaurite la quasi totalità delle scorte iniziali.

Xiaomi ha recentemente aperto anche lo shop italiano, dal quale fornisce l'assistenza e la garanzia sui prodotti venduti a marchio Xiaomi. Tra i tanti prodotti, troviamo il top di gamma in consegna in Italia a partire dal 25 Agosto.

Tra le società cinesi è una delle poche a riuscire a ottenere ottime vendite anche fuori dal proprio territorio, segno che il prodotto piace e soprattutto lo si trova davvero a buon mercato.

Xiaomi Mi 4


1) Uno smartphone Top di Gamma a prezzo medio

Dopo aver letto tutte quelle caratteristiche, sapere che potrebbe essere vostro per soli 399 euro, beh, sicuramente rappresenta un ottimo motivo per pensarci. Altri prodotti top di Gamma come Htc One, Galaxy S5 o iPhone 5S, sono venduti con un rincaro tra il 50 e iil 100%.

2) Due ottime fotocamere con registrazione video a 2096p e 1080p e 4K

Uno smartphone in grado di garantire una registrazione video da 2096p a 30fps tramite la fotocamera posteriore e ben 1080p tramite la fotocamera anteriore, rappresenta un plus davvero interessante per gli amanti di foto e video. Ottima scelta anche per gli amanti dei famigerati Selfie. Unico problema: per vedere i filmati in risoluzione 4K, dovrete probabilmente cambiare televisore.

3) Ultra fluidità con Processore Quad Core con 3 GB di Ram 

Dopo aver provato la fluidità di diversi smartphone Quad Core con 2 GB di Ram, mi viene assolutamente voglia di provarne 3. Il processore è davvero buono e sembra ideale per poterlo tenere davvero un bel pò. Potrei azzardare che l'hardware presente sullo Xiaomi Mi 4 sarà l'hardware di riferimento dei prossimi top di gamma che vedremo nel 2015.

4) Garanzia e Assistenza in Italia

Come possiamo vedere tra le condizioni economiche presso lo shop ufficiale, è possibile usufruire della garanzia in Italia cosi come della eventuale assistenza, con ritiro del prodotto direttamente presso il domicilio del cliente. Una scelta, quella della presenza territoriale, che potrebbe premiare non poco l'azienda cinese.

5) Tecnologia Nfc

Questa è un pò da nerd, ma ve la dico lo stesso. Dopo il boom iniziale, la tecnologia Nfc ha perso appeal, ma consente di poter gestire moltissimi nuovi servizi, forse ancora di nicchia in Italia ma decisamente da provare.

Voi che dite?

Vi lasciamo ora al nostro unboxing e primo avvio del prodotto, buona visione!
 

Xiaomi Mi4: il nostro unboxing e prime impressioni


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?