Android 5.0 Lollipop, le 5 novita' che ci piacciono di piu'

 

Android 5

Scritto da Maurizio Giaretta il 31/10/14 | Pubblicata in Android | Archivio 2014

 

Android 5.0 Lollipop, le 5 novita' che ci piacciono di piu'

Android 5.0 sta per arrivare nei negozi con i nuovi Google Nexus 6 e Nexus 9. Con un pò più di pazienza, arriverà anche su molti smartphone già in vendita. Scopriamo quali sono le chicche più interessanti.

1) Material Design
C'è voluto molto perchè la Grande G mettesse a disposizione Lollipop, ovvero Android 5.0. L'attesa è stata giustificata dai molteplici miglioramenti. Quello che si nota di più probabilmente riguarda la grafica. Può piacere o non piacere, ma lo stile più semplice e diretto del Material Design si vede eccome: colori più accesi, design in 2D ed elementi che corrono uni sugli altri.

Per un approfondimento consigliamo la lettura di "Google Android L Preview: tutte le novita' dal Material Design".

Fotogallery

2) Modalità utenti multipli
I più attenti di voi ricorderanno che la modalità utenti multipli era stata già introdotta in Android 4.2 Jelly Bean. Sfortunatamente era disponibile solamente per i tablet. Con Lollipop, dopo una notevole mole di richieste arrivate a Google, con qualche semestre di ritardo è arrivata anche sugli smartphone.

L'utente principale sarà individuato come amministratore e potrà scegliere chi altri possa accedere al telefono. Sarà così molto più semplice scambiare il telefono tra i membri della famiglia oppure tra gli amici senza che altri possano curiosare tra i file personali (o, peggio ancora, cancellarli).

3) Funzione WebView
Webview è un componente sviluppato dalle applicazioni per mostrare i contenuti del web senza lanciare il browser. Con Lollipop, Google lo gestirà autonomamente. Webview infatti è diventato un pacchetto separato, che può essere aggiornato direttamente dalla società di Mountain View, e non dal produttore. Così, più utenti avranno un servizio sempre aggiornato e più accorto anche in termini di sicurezza.

4) Backup di dati, app, impostazioni
Lo smartphone sta diventando uno strumento utile, se non indispensabile, non solo per il piacere personale, ma anche per motivi di lavoro. Dunque quale cosa migliore di un servizio in grado di fare il backup in maniera completa? Il backup può essere utile sia in caso si vogliano salvaguardare le impostazioni del telefono, sia in caso si intenda abbandonare quello in uso in favore di uno nuovo.

Nel backup si possono salvare tutte le impostazioni di rilievo, le applicazioni (per esempio anche le impostazioni del launcher Google Now). Le informazioni possono essere trasferite attraverso internet oppure, per chi vuole, anche con l'NFC. E una volta ripristinate, le funzioni e le impostazioni personali saranno proprio come prima.

5) Easter Egg di Flappy Bird
C'è una sorpresa che consentirà di passare alcuni minuti divertendosi. Stiamo parlando del clone di Flappy Bird, uno dei giochini più odiati e amati da molti milioni di utenti nel mondo. Per un approfondimento, consigliamo la lettura di "Easter Egg di Android 5.0 Lollipop: ecco il clone di Flappy Bird".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?