Google non produrra' un proprio smartphone

 

Apparentemente Google non farà un proprio smartphone per il suo sistema operativo Android, come riportato in un articolo apparso su Cnet

Scritto da Maurizio Giaretta il 03/11/09 | Pubblicata in Android | Archivio 2009

 

Apparentemente Google non farà un proprio smartphone per il suo sistema operativo Android, come riportato in un articolo apparso su Cnet.

Si dice che il presidente del progetto di Google Android, Andy Rubin, pensa che non sarebbe corretto da parte di Google e che l'impegno di Google per il momento rimarrà totale nello sviluppo software per i produttori di hardware.

Google ha dato una mano nella progettazione del dispositivo portatile HTC G1, con OS Android, di T-Mobile. In particolare la cerniera, che ai critici del settore non è piaciuta e Rubin, scherzando, ha riferito che forse è per questo che Google non dovrebbe fare il proprio hardware.

Quindi non vi è alcun telefono cellulare di Google in un futuro prevedibile, ma sa che cosa può riservare il futuro.

GooglePhone chiede aiuto ai Bug Hunters

Forse per non fare la fine di iPhone, tartassato da qualche bug e problema di troppo e obbligato a essere aggiornato più volte, Google ha di recente pubblicato un annuncio per la ricerca di volontari ed esperti di Bug Hunter.
 

 
I Bug Huner, letteralmente cacciatori di Bug, avranno il compito di effettuare beta test sul nuovo sistema operativo e applicazioni collegate, soprattutto in termini di sicurezza ( la stessa cosa era stata fatta da Apple in passato).
 
I Bug Hunter lavoreranno però solo su un emulatore e non disporranno del sistema vero e proprio, forse per evitare inevitabili fughe di notizie.
 
Lo scopo è quello di riuscire a tracciare una mappa dei principali bug presenti nella versione attuale, visto che all'annuncio ufficiale manca molto poco e probabilmente un aggiornamento o una patch pronta all'uso in caso di emergenza  farebbe sicuramente comodo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?