iPad, uno studio svela che puo' provocare insonnia

 

A differenza di Kindle, un lettore di eBook commercializzato da Amazon

Scritto da Maurizio Giaretta il 29/04/10 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2010

 

A differenza di Kindle, un lettore di eBook commercializzato da Amazon.com, e di altri popolari libri elettronici di Sony, che utilizzano una tecnologia chiamata e-paper che riproduce le caratteristiche di una pagina stampata, il tablet Apple iPad ha uno schermo che emette luce.

I vantaggi apportati da uno schermo luminoso sono diversi: migliori colori, miglior contrasto e la possibilità di leggere anche al buio. Ma, in base a quanto afferma una nuova ricerca, fissare un dispositivo luminoso come iPad può inibire il rilascio di melatonina, un ormone che ha la funzione di regolare il ciclo del sonno.

Il risultato è che la mente dell'utente rimane sull'attenti. Siccome è uno strumento per la lettura che viene tenuto vicino agli occhi, gli effetti dell'utilizzo di iPad sono potenziati rispetto a qualsiasi altra fonte luminosa (come il guardare la televisione prima di andare a letto).

Per alcune persone ciò si può tradurre in insonnia. Ciò è confermato dalle dichiarazioni che Frisca Yan-Go, capo dell'UCLA Sleep Disorders Center (centro disturbi del sonno) di Santa Monica (California), ha rilasciato al Los Angeles Times.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?