iPad: hacker rubano 114.000 indirizzi email di acquirenti

 

AGGIORNAMENTO: la Federal Bureau of Investigation (FBI) ha aperto un'indagine in merito alla perdita di informazioni da parte di AT&T

Scritto da Maurizio Giaretta il 11/06/10 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2010

 

AGGIORNAMENTO: la Federal Bureau of Investigation (FBI) ha aperto un'indagine in merito alla perdita di informazioni da parte di AT&T.


Un problema tecnico nel sito di AT&T, uno dei più importanti operatori di telefonia mobile statunitensi, ha reso disponibili gli indirizzi email di più di 100.000 acquirenti di iPad.

I dati sono stati scaricati da un gruppo di hackers noto con il nome di Goatse Security.

Gli indirizzi email rubati sono in totale circa 114.000 e comprendono anche nomi popolari. Tra gli acquirenti di iPad troviamo gli Amministratori Delegati di importanti quotidiani come il The New York Times e il Time, dipendenti di alto livello di Microsoft, di Google, della NASA, di Amazon, della Casa Bianca e dell'esercito americano.

Il portavoce di AT&T, Mark Siegel, in un comunicato afferma "AT&T è stata informata del bug lo scorso lunedì da un utente aziendale. [...] il problema è stato risolto martedì e abbiamo essenzialmente rimosso la funzione che forniva gli indirizzi email".

Il problema tuttavia non è così enorme poichè gli unici dati che gli hacker hanno potuto sottrarre sono stati indirizzi email.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?