Apple iPad Mini potrebbe costare 299 dollari, privo della fotocamera posteriore e solo versione Wi-Fi

 

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da MacRumors, la casa di Cupertino avrebbe intenzione di commercializzare entro la fine dell'anno l'iPad Mini, ovvero una versione ridotta del suo popolare tablet PC

Scritto da Gabriele Coronica il 19/04/12 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2012

 

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da MacRumors, la casa di Cupertino avrebbe intenzione di commercializzare entro la fine dell'anno l'iPad Mini, ovvero una versione ridotta del suo popolare tablet PC.

Il design dovrebbe rimanere lo stesso del nuovo iPad, tuttavia a cambiare sarebbero le dimensioni del display touch, il quale passerebbe dalla diagonale di 9.7 pollici a 7.85 pollici. Mistero sulla risoluzione operativa, ma è facile che sia di 1024 x 768 pixel (la stessa di iPad e iPad 2).

Una fonte riservata del sito cinese NetEase ha poi fatto sapere che Apple potrebbe commercializzare il prodotto nel corso del terzo trimestre dell'anno, quindi da luglio a settembre, in modo da controbattere la concorrenza sempre più forte di Android e Windows 8.


Per quanto riguarda il prezzo, sarebbe questo il punto forte dell'iPad Mini: 249 oppure 299 dollari, praticamente la metà del tablet originale. La produzione iniziale sarebbe stata fissata a 6 milioni di unità, e come caratteristiche hardware ci dovrebbe essere il processore Apple A5X dual core e due fotocamere per l'app Facetime.

Apple iPad Mini potrebbe essere privo della fotocamera posteriore

 
Continuano senza sosta le indiscrezioni sul tanto vociferato Apple iPad Mini, la versione ridotta del popolare tablet della Mela che potrebbe essere essere annunciata in maniera ufficiale il prossimo 12 Settembre, per poi arrivare sul mercato mondiale entro la fine dell'anno.
 
Grazie al sito cinese Apple.pro siamo in grado di proporvi due scatti fotografici riguardanti la presunta scocca del terminale: come possiamo notare in maniera immediata, sulla cover posteriore è assente il foro per la fotocamera e il flash LED.
 
Apple potrebbe aver deciso di rimuovere tale caratteristica per risparmiare sullo sviluppo e quindi cercare di proporre la tavoletta digitale ad un prezzo più basso rispetto al nuovo iPad, in maniera simile a ciò che ha fatto Google con il Nexus 7.
 

 
A rafforzare l'ipotesi dell'esistenza dell'iPad Mini è una recente dichiarazione di Eddy Cue, senior vice president of Internet Software and Services della casa di Cupertino: Steve Jobs all'inizio non era favorevole allo sviluppo di un iPad in formato ridotto, ma poi nel Gennaio del 2011 avrebbe cambiato idea.
 

iPad Mini potrebbe arrivare solo in versione Wi-Fi

 
Un'autorevole fonte britannica ha anticipato che iPad Mini, la cui presentazione seppur non ancora confermata è attesa per mercoledì prossimo, non avrà la connessione dati 3G. Inoltre durante l'evento potrebbe essere lanciata una nuova versione dell'iPad a 9,7 pollici con rete 4G e connettore Lightning.
 
"Fonti aziendali ci hanno confermato che l'atteso 'iPad Mini' arriverà solamente in versione Wi-Fi. Ci sarà anche una rivisitazione di iPad con connettività 4G, che sarà compatibile con la rete Everything Everywhere e che punterà sul nuovo connettore Lightning" si legge sul The Guardian.
 
La versione ridotta di iPad, come noto da tempo, dovrebbe proprio chiamarsi "iPad Mini" e avrà lo schermo a 7,85 pollici. Per il momento Apple non ha confermato nulla. Per le conferme definitive dovremo attendere il 17 Ottobre (si noti che non è stata confermata nemmeno la data di presentazione).
 

 
Il connettore Lightning, introdotto lo scorso 12 Settembre su Apple iPhone 5, ha sostituito di fatto il tradizionale Dock (in uso da 10 anni) perchè l'aggancio a 30 pin, come ha spiegato Phil Schiller, "rendeva impossibile la produzione di dispositivi più sottili o più piccoli".
 
Questa scelta tuttavia ha provocato malcontento tra gli utenti, poichè per poter continuare a usare i vecchi accessori diventa necessario acquistare un apposito adattatore (che, invece, considerato il costo salato di iPhone 5, avrebbe potuto essere integrato direttamente nella confezione di vendita).
 
Apple sembra essere molto fiduciosa sul successo di iPad Mini, tanto da aver già ordinato la produzione di 10 milioni di unità per l'ultimo trimestre del 2012.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?