Apple iPad 3, debutto senza risse in Cina

 

Come già segnalato, ieri in Cina ha fatto l'esordio Apple iPad 3 (o Nuovo iPad)

Scritto da Maurizio Giaretta il 21/07/12 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2012

 

Come già segnalato, ieri in Cina ha fatto l'esordio Apple iPad 3 (o Nuovo iPad).

Contrariamente a quanto accaduto a Gennaio per il debutto di Apple iPhone 4S, questa volta davanti ai negozi non ci sono state file interminabili di persone scalmanate a causa delle quali è stato necessario chiudere a chiave gli ingressi degli esercizi commerciali.

Il Nuovo iPad ha fatto un debutto molto più tiepido. Come segnalato dal sito The Next Web, alle 8 di mattina, orario di apertura dell'Apple Store di Sanlitun a Pechino, c'era una fila composta da circa quaranta persone che sono pacatamente entrate in negozio per fare acquisti.

Che le persone abbiano preferito fare il loro acquisto online onde evitare la ressa? Che l'organizzazione dell'evento questa volta sia riuscita meglio?

La seconda opzione è la più probabile. Apple ha fatto uso di un sistema di prenotazioni particolare proprio per snellire le code all'ingresso dei propri negozi. Le persone che si sono presentate fisicamente erano già pre-registrate e avevano ricevuto un appuntamento per la consegna del proprio iPad.

Con questo sistema "si andrà avanti a oltranza" ha fatto sapere il personale dell'Apple Store.

Sembra quasi atipico, comunque, che a Pechino non si siano registrate le code colossali che ormai ci eravamo abituati a vedere a ridosso del lancio dei nuovi prodotti di Apple.

Apple Nuovo iPad debutta oggi in Cina

 
Apple ha fatto sapere che il nuovo iPad, già disponibile in Italia da diversi mesi al prezzo di partenza di 479 euro IVA compresa, arriva in Cina oggi, venerdì 20 Luglio. La notizia è stata diffusa dalla stessa società di Cupertino tramite un comunicato ufficiale.
 
"In Cina, il nuovo iPad sarà disponibile attraverso Apple Online Store (www.apple.com), i rivenditori autorizzati Apple e su ordinazione presso tutti i negozi Apple. Le richieste di prenotazione saranno accettate quotidianamente dalle 9:00 alle 12:00, a cominciare da mercoledì 19 luglio, con consegna prevista il giorno successivo.
 

Apple: causa legale in Cina a causa di Siri


AppleContinuano le noie legali per la casa di Cupertino, e stavolta la causa è Siri, il sistema di riconoscimento vocale introdotto con l'iPhone 4S e disponibile in autunno anche sul nuovo iPad grazie al firmware iOS 6.0.
 
Zhi Zhen Internet Technology, società con sede a Shanghai, ha deciso di dichiarare guerra ad Apple per una presunta violazione di un brevetto registrato nel 2004. Questo è quanto possiamo leggere sul sito del NASDAQ:
 
"Secondo un portavoce, la società avrebbe promosso un’azione legale a giugno contro Apple per via dell’infrazione di un brevetto alla base dello Xiao iRobot, un sistema di sintesi e intelligenza vocale simile a Siri."
 
"Il portavoce della Zhi Zhen ha affermato che la società ha inviato ad Apple una lettera a maggio con le sue rimostranze, senza tuttavia ricevere risposta. Ha aggiunto che il loro scopo era quello di impedire ad Apple di violare le proprie tecnologie e costringere la società di maggior valore al mondo a farsi carico dei costi del contenzioso. Il portavoce ha affermato che il brevetto software è stato depositato nel 2004."
Non appena ci saranno maggiori aggiornamenti sulla vicenda, ve lo faremo prontamente sapere.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?