Tim Cook e il market share dei prodotti Apple

 

Nel corso di una conferenza stampa dedicata agli investitori, il CEO di Apple ha fatto sapere che la sua compagnia non ha come scopo primario l'ottenimento delle più alte percentuali di market share

Scritto da Gabriele Coronica il 02/02/13 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2013

 

Nel corso di una conferenza stampa dedicata agli investitori, il CEO di Apple ha fatto sapere che la sua compagnia non ha come scopo primario l'ottenimento delle più alte percentuali di market share.

Stando a quanto dichiarato da Tim Cook in una recente intervista pubblicata dal sito MacRumors, la cosa più importante per la casa di Cupertino è la qualità dei propri prodotti: “La cosa che preme di più ad Apple è di creare i migliori prodotti al mondo. Non ci interessa il profitto fine a se stesso."

"Potremmo infilare il logo Apple su un sacco di cose e vendere molti più prodotti. Vogliamo solo creare i prodotti migliori. Siamo stati in grado di aumentare le nostre quote di mercato e abbiamo dimostrato con iPod di riuscire a creare prodotti diversi a diversi price point."

"Non mi sembrano realtà mutualmente esclusive come potrebbero pensare alcuni. Il nostro scopo è creare prodotti grandiosi che arricchiscano le nostre vite.

Per quanto riguarda l'Apple TV: “Questa è un’area di intenso interesse per noi, e tale rimane. Tendo a credere che ci sia ancora molto con cui possiamo contribuire in questo spazio, per questo vogliamo continuare sulla strada tracciata e vedere dove ci porterà. Non intendo essere più specifico.

Bocca cucita ovviamente sui prodotti in arrivo nei prossimi mesi, ma il numero uno della Mela ha svelato che “Stiamo lavorando su alcune cosette incredibili. Il team di sviluppo è pieno da scoppiare e quel che abbiamo per voi ci dà un’infinita soddisfazione.

Il dirigente ha concluso il suo intervento sottolineando come gli utenti che scelgono Apple diventino molto fedeli al brand dopo l'acquisto del primo prodotto:

L’altra cosa per noi, ma forse non per gli altri, è che se qualcuno compra un iPad mini ed è il suo primo prodotto Apple, lo abbiamo già visto per esperienza negli anni: se qualcuno compra il suo primo prodotto Apple, poi ne comprerà un altro. È l’effetto Halo, come l’abbiamo ribattezzato noialtri, e l’abbiamo visto con l’iPod e col Mac, ma si è verificato anche con iPad. Lo vedo come un’opportunità immensa.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?