iPad Air e iPad Mini 2: riepilogo delle prime impressioni

 

Ora che i nuovi modelli di iPad sono finalmente realtà, sono state pubblicate sul web le prime impressioni d'utilizzo a tal riguardo, e in entrambi i casi i giudizi sono molto positivi

Scritto da Gabriele Coronica il 28/10/13 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2013

 

iPad Air e iPad Mini 2: riepilogo delle prime impressioni

Ora che i nuovi modelli di iPad sono finalmente realtà, sono state pubblicate sul web le prime impressioni d'utilizzo a tal riguardo, e in entrambi i casi i giudizi sono molto positivi.

Iniziamo parlando dell'iPad Air: il nuovo top di gamma di casa Apple, a detta dei colleghi del sito Engadget, è molto più leggero e compatto rispetto alla precedente generazione, e i designer della Mela morsicata sono riusciti a mantenere la sua tipica eleganza.

Oltre al rinnovato design, ciò che si nota maggiormente è l'aumento di potenza reso possibile dal chipset Apple A7 a 64 bit: "Le operazioni sono diventate scattanti grazie all’inclusione del chip A7. Possiamo notarlo con app come iMovie, che si carica in un istante."

Un giudizio simile arriva dall'autorevole The Verge, sottolineando i miglioramenti di design e dell'esperienza d'utilizzo delle app: "Per farla breve: sembra a tutti gli effetti un iPad mini più largo, ma neppure più di tanto."

"Grazie al nuovo processore A7 e ad una quantità di migliorie sotto la scocca, questo è proprio l’aggiornamento hardware che ci saremmo aspettati; più che un iPad, stavolta sembra proprio di tenere fra le mani un grosso schermo pieno di Internet."

Anche i ragazzi di SlashGear hanno promosso il cambio di design: "A tenerlo in mano, sembra una via di mezzo tra l’aspetto a 4:3 del suo display e i 16:9 della maggior parte delle tavolette Android. In ogni caso, c’è ancora spazio a sufficienza per mantenere la presa senza sovrastare troppo il display."

L'iPad Mini di seconda generazione ha come principale novità il Retina Display, e questo è il primo giudizio di Engadget a riguardo: "Esteticamente non è che si veda molto che non avessimo visto già, ma a confrontarlo col mini originale si tratta di un significativo miglioramento nella densità dei pixel, e il risultato complessivo ci ha colpito favorevolmente.

Come ricorda The Verge, il nuovo hardware garantisce una migliore esperienza d'uso di iOS 7:

"La nuova risoluzione rende il testo più netto e leggibile. E non meno importante, fa apparire iOS 7 molto meglio di quanto non si vedesse sul mini originale, sul quale spesso sembra un po’ fuori posto vista la bassa risoluzione. Ma iOS 7 beneficia anche del nuovo processore A7 a 64 bit che rende lo scrolling e tutto il resto decisamente più fluido e veloce."

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?