Apple iPad Pro da 13 pollici: rumors su caratteristiche e uscita nel 2015

 

Stando alle ultime indiscrezioni trapelate sul web, la produzione del tanto vociferato iPad Pro da 13 pollici sarebbe stata rimandata al prossimo anno e, infatti, il tablet è rimasto assente al keynote del 16 Ottobre in cui sono stati invece presentati iPad Air 2 e iPad Mini 3

Scritto da Gabriele Coronica il 18/10/14 | Pubblicata in Apple iPad | Archivio 2014

 

Apple iPad Pro da 13 pollici: rumors su caratteristiche e uscita nel 2015

Stando alle ultime indiscrezioni trapelate sul web, la produzione del tanto vociferato iPad Pro da 13 pollici sarebbe stata rimandata al prossimo anno e, infatti, il tablet è rimasto assente al keynote del 16 Ottobre in cui sono stati invece presentati iPad Air 2 e iPad Mini 3.

Da diverso tempo si vocifera di un nuovo modello di iPad con form-factor da 13 pollici, indirizzato alla clientela professionale e a tutti coloro che preferiscono l'usabilità delle applicazioni alla portabilità, e non è la prima volta che sentiamo di un'uscita nel 2015.

Le tavolette digitali di ogni forma e dimensione continuano ad essere molto popolari, mentre le vendite dei notebook sono in netta discesa. Già alcuni produttori della concorrenza hanno commercializzato dei tablet da 13 o 14 pollici, e forse la prossima mossa potrebbe toccare ad Apple.

Secondo però l'autorevole Wall Street Journal, che ha delle fonti anonime e vicine al progetto, l'idea di commercializzare un iPad più grande del solito sarebbe stata rinviata al 2015, a causa principalmente del grande successo dell'iPhone 6.

Ecco che cosa scrive il quotidiano a tal proposito: "La priorità assoluta per i fornitori è quella di soddisfare la grande richiesta di iPhone con schermo più grande. La produzione del nuovo iPhone 6 Plus rimane insoddisfacente." "In questo momento sarebbe troppo impegnativo per i produttori di display dividere le risorse ed investire un paio di mesi per far decollare la produzione dello schermo dell'iPad di dimensioni maggiori."

Si tratta di una cosa perfettamente sensata, considerato che l'iPhone rappresenta la maggior fonte di profitto per la compagnia statunitense, e il successo nel campo delle tavolette da 13 pollici non è per niente scontato.

L'hardware dell'iPad Pro, sempre secondo le fonti del WSJ, dovrebbe essere molto simile a quello dell'imminente iPad Air 2, quindi 2 GB di memoria RAM, chipset Apple A8X, Retina Display con risoluzione di 2048 x 1536 pixel e lettore di impronte digitali Touch ID con supporto ad Apple Pay.

Apple iPad Pro: lo schermo sara' piu' piccolo del previsto

L'atteso iPad Pro di Apple non avrà un display da 12,9 pollici, bensì sarà più piccolo da 12,2 pollici, secondo nuove indiscrezioni.

Apple dovrebbe presentare un iPad con lo schermo più grande che abbia mai realizzato, e questo lo abbiamo appurato ormai da diversi mesi da diverse indiscrezioni. Solo che non sappiamo quando questo 'iPad Pro' arriverà. Ora, secondo una nuova voce, sembra che l'iPad non sarà grande quanto come si aveva previsto.
 
Secondo le nuove indiscrezioni, il più grande iPad, spesso definito come iPad Pro, sarà caratterizzato da un display 12,2 pollici, più piccolo rispetto ai 12,9 pollici prima previsti. Così sarà secondo il sito giapponese Macotakara, che in passato ha fornito anticipazioni accurate sui prodotti futuri della Apple.
 
Per confronto, l'iPad più grande proposto dalla Apple è l'iPad Air 2, sul mercato dal mese scorso, che ha un display da 9,7 pollici. Anche le precedenti generazioni di iPad hanno avuto un display da 9,7 pollici. Solo gli iPad Mini hanno un display da 7,9 pollici.
 
In termini di spessore, iPad Pro sarà più spesso dell'iPad Air 2. Macotakara dice il suo spessore dovrebbe essere compreso tra il corpo di 6,9 millimetri di un iPhone 6 e il corpo di 7,1 millimetri di iPhone 6 Plus, dunque il tablet più grande si prevede che sarà più spesso dell'iPad Air 2 che ha un telaio di 6.1 millimetri ins pessore, che è il tablet iPad più sottile fino ad oggi mai realizzato.
 
Il nuovo rapporto ci dice quindi che iPad Pro sarà un dispositivo più grande, più spesso ma avrà anche un hardware più performante, che sarà in grado di competere direttamente contro il Microsoft Surface Pro 3, il tablet-PC che Microsoft commercializza per essere un valido sostituto di un PC da lavoro.
Macotakara ha anche detto che l'iPad Pro prenderà alcuni spunti di design dall'iPad Air 2. Inoltre, dovrebbe essere caratterizzato da una coppia di altoparlanti e microfoni sui lati superiore e inferiore del dispositivo, forse per un suono stereo.
 
Siamo ancora a diversi mesi di distanza dal possibile annuncio dell'iPad Pro, che non è ancora un dispositivo confermato da Apple. Ci saranno dunque altre indiscrezioni che usciranno da qui all'annuncio ufficiale.
 

Apple rimanda produzione di iPad Pro

 
Il grande iPad (da 12,9 pollici) di cui si vocifera da mesi probabilmente non sarà disponibile fino all'inizio del prossimo anno perchè i fornitori della Apple devono preoccuparsi di produrre abbastanza unità di iPhone 6 plus, vista la forte domanda inaspettata.

L'iPhone 6 Plus, che vanta uno schermo da 5,5 pollici, è il motivo per cui, con ogni probabilità, Apple non lancerà un iPad con schermo più grande iPad quest'anno, secondo un nuovo rapporto.
 
Apple ha in programma di costruire un iPad più grande con uno schermo da 12,9 pollici, ma questo non verrà lanciato fino all'inizio del prossimo anno perchè, secondo le indiscrezioni, i fornitori della società dovranno nei prossimi mesi concentrarsi sulla produzione dell' iPhone 6 Plus, scrive il Wall Street Journal citando persone che affermano di essere a conoscenza dei piani dell'azienda. Tali fonti avrebbero detto al Journal che Apple sta affrontando una inaspettata forte domanda per l'iPhone 6 Plus e che la produzione finora si è dimostrata "insoddisfacente" per il dispositivo.
 
Apple, come sempre, non conferma nè commenta le notizie.
 
I nuovi modelli di iPhone hanno debuttato nel mese di settembre. L'iPhone 6 è dotato di uno schermo da 4,7 pollici, mentre l'iPhone 6 Plus è dotato di un display da 5,5 pollici. In alcuni mercati è possibile riuscire a trovare un iPhone 6 Plus sugli scaffali dei negozi, ma è assai più difficile trovare il telefono più piccolo. Negli USA, ad esempio, mentre scrivo, il negozio online di Apple elenca il l'iPhone 6 Plus come disponibile in tre o quattro settimane. L'iPhone 6 sarà disponibile in appena una settimana.
Apple iPad
 
Le voci si sono susseguite da mesi circa il fatto che la Apple sta progettando di aumentare la dimensione dei suoi iPad.
 
L'iPad Mini ha uno schermo di 7,9 pollici, che probabilmente non cambierà, mentre l'iPad Air presenta lo stesso schermo da 9,7 pollici che Apple ha offerto sin dall'originale iPad lanciato nel 2010. Nel frattempo, un numero crescente di dispositivi di altri produttori di tablet arrivano sugli scaffali dei negozi con schermi sempre più grandi, e spetta ad Apple rispondere alla domanda per questi dispositivi offrendo anch'essa un iPad con display più ampio. Si vocifera di un modello da 12,9 pollici, ed è questo che molto probabilmente vedremo solo nel 2015 inoltrato.
 
Secondo le fonti del Wall Street Journal, il più grande iPad era previsto entrare in produzione di massa ai primi di dicembre. La domanda maggiore e la scarsa produzione dell'iPhone 6 Plus, tuttavia, avrebbe rimandato la produzione dell'iPad da 12,9 pollici di almeno un paio di mesi, anche se le fonti non ha detto esattamente quando la produzione di massa potrebbe iniziare.
 
Apple sta progettando di tenere una conferenza stampa la prossima settimana, il 16 ottobre, nella quale probabilmente annuncerà nuovi iPad, ma non quello più grande - sono attesi iPad Air 2 e ipad Mini 3. Tutto potrebbe però accadere, anche che la società annuncerà l'iPad più grande, solo che poi ci sarà da aspettare per la disponibilità effettiva sul mercato.
 

Apple iPad Pro 12,9 arriva nel 2015

 
L'iPad da 12,9 pollici di Apple si prevede che uscirà nel 2015, con i fornitori pronti per iniziare la produzione entro il primo trimestre del prossimo anno, riferisce Bloomberg. 

Secondo un rapporto da Bloomberg, Apple prevede di rilasciare un iPad con un schermo da 12,9 pollici nei primi mesi del 2015. Inoltre, secondo la fonte, i fornitori di Apple si starebbero preparando per iniziare la produzione del dispositivo entro il primo trimestre del prossimo anno.
 
Questa non è la prima volta che sentiamo parlare di un Apple iPad con un display più grande grande schermo in lavorazione. A gennaio, uscirono delle indiscrezioni secondo le quali il colosso di Cupertino rilascerà tale modello questo autunno. Stando ai rumor più recenti, tuttavia, si dovrà attendere il prossimo anno.
Quando verrà annunciato, l'iPad 12,9 diventerà il più grande tablet della società di Cupertino mai realizzato. Attualmente, il tablet più grande di Apple è l'iPad Air con il suo display da 9,7 pollici.
 
Inoltre, Bloomberg riferisce che Apple rilascerà un iPad Air aggiornato e un terzo iPad mini nei prossimi mesi. Il duo dovrebbe arrivare sul mercato in tempo per la stagione dello shopping natalizio.
 
Infine, Bloomberg conferma che Apple presenterà un nuovo modello di iPhone il 9 settembre. La maggior parte dei siti di news e gli analisti ritengono che il nuovo iPhone uscirà in due dimensioni, con un display da 4,7 pollici e un display da 5,5 pollici, entrambi quindi più grandi degli ultimi melafonini 5S e 5C, che hanno un display da 4 pollici. Parlando di caratteristiche tecniche, dall'iPhone 6 da 4,7 pollici ci si aspetta almeno 2 GB di memoria RAM, il processore Apple A8 dual core con architettura a 64 bit e una fotocamera posteriore con sensore Sony da 13 Megapixel con flash LED a doppia tonalità. Il modello più grande dovrebbe avere le stesse caratteristiche, tranne che per il display più ampio di 5,5 pollici e processore poco più potente.
 
iPad Pro da 13 pollici potrebbe arrivare dopo l'estate
 
Stando a quanto svelato dal Digitimes, sito web taiwanese che spesso fornisce delle importanti anticipazioni sulle mosse di Apple, il tanto vociferato iPad Pro potrebbe arrivare sul mercato prima del previsto.

Secondo l'ultimo report diffuso online e confermato dalle classiche fonti anonime e ben informate, i vertici della casa di Cupertino inizialmente avevano intenzione di commercializzare l'iPad Maxi verso la fine dell'anno, se non addirittura nei primi mesi del 2015.

Ma i piani della compagnia statunitense sono cambiati non appena all'evento CES 2014 di Las Vegas la rivale Samsung ha presentato due nuovi tablet da 12 pollici e dedicati proprio all'utenza professionale: Galaxy Tab Pro 12.2 e Galaxy Note Pro 12.2.

Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma si vocifera che il nuovo tablet della Mela morsicata sarà basato sul sistema operativo iOS 8, e non OS X Mavericks, e avrà il chipset Apple A8quad core con architettura a 64 bit.

Secondo le stime degli analisti, questa mossa permetterà ad Apple di ampliare la propria utenza, e per il 2014 sono previste vendite complessive per 80 milioni di iPad. Il prodotto comunque potrebbe anche cannibalizzare le vendite dei computer Macbook Air.

L'uscita sarebbe stata fissata per il mese di Settembre, ma non è ancora chiaro quando avverrà l'annuncio ufficiale: forse alla classica conferenza WWDC di Giugno a San Francisco, oppure verrà organizzato un evento "ad hoc"?

Nell'attesa di saperne di più a riguardo, vediamo di riepilogare le caratteristiche dell'attuale top di gamma iPad Air: il device, grazie alla riduzione delle cornici del display, ha un design più compatto. Le dimensioni sono 240 x 169.5 x 7.5 mm, e il peso complessivo è pari a 469 grammi.

Lo schermo multi-touch capacitivo è rimasto da 9.7 pollici con risoluzione di 2048 x 1536 pixel e tecnologia IPS, la memoria RAM ammonta a 1 GB, il chipset è l'Apple A7 a 64 bit e la fotocamera posteriore è da 5 Megapixel con autofocus.
 

Apple iPad: Nel 2015, attesa versione da 12,9 pollici

 
I Rumor riguardanti una versione “Pro” di Apple iPad con display da ben 12,9 pollici si fanno sempre più insistenti, a quanto pare il prodotto esiste e verrà lanciato l’anno prossimo.

Stando a quanto dichiarato dalla redazione dei colleghi di Bloomberg, che a sua volta nomina una fonte definita “anonima”, la produzione di massa di questo nuovo Ultra Tablet dovrebbe partire già nei primi mesi del 2015 quindi è molto probabile che la presentazione ufficiale si terrà nel periodo Primavera/Estate.

Secondo quanto dichiarato questa versione sarebbe fortemente voluta dall’attuale CEO Tim Cook, non si hanno informazioni ufficiali per quanto riguarda Hardware o specifiche tecniche ma non aspettatevi di certo dimensioni contenute.

Cercando di ipotizzare le probabili specifiche pensiamo che il prodotto sarà equipaggiato da un processore Apple A8 che dovrebbe esser svelato durante la presentazione dell’Apple iPhone 6 il prossimo 9 Settembre, Touch ID e sicuramente un display ancora più risoluto degli attuali modelli dato che aumentando la dimensione diminuisce la densità di pixel.

La nota dolente sarà sicuramente il prezzo dato che un iPad più grande avrà un prezzo più elevato e a dirla tutta non è che già gli attuali modelli sono conosciuti per essere economici. 
 

Apple iPad Pro ritarda al 2015, secondo gli analisti

 
Secondo le stime di diversi analisti finanziari, il lancio del tanto vociferato iPad Pro potrebbe essere stato rimandato al prossimo anno, dato che nel 2014 i vertici di Apple potrebbero concentrarsi sulla presentazione dell'iWatch.
Le indiscrezioni che vi proponiamo oggi non arrivano da un analista qualsiasi, bensì da Ming-Chi Kuo, esperto molto famoso che spesso ha fornito delle informazioni attendibili sui futuri prodotti della Mela morsicata.
 
Grazie alle sue fonti anonime e vicine ai progetti della casa di Cupertino, Kuo prima di tutto ha fatto sapere che quest'anno sicuramente arriverà sul mercato l'iPad Air di seconda generazione, il quale sarà un'evoluzione tecnica dell'attuale modello.Ciò significa che il design della scocca non dovrebbe subire variazioni, tuttavia ci saranno alcune piacevoli aggiunte, come ad esempio il lettore di impronte digitali Touch ID e il chipset Apple A8 quad core a 64 bit.
Molto interessante il fatto che nei prossimi mesi potrebbe non esserci alcun nuovo annuncio riguardo l'iPad Mini 3, dato che le vendite del modello con Retina Display sarebbero state inferiori alle aspettative.
 
Per quanto riguarda l'iPad Pro, il tablet "extra large" della compagnia statunitense inizialmente doveva essere rilasciato sul mercato mondiale entro l'estate, ma alcuni cambi di strategia avrebbero fatto slittare il suo debutto al 2015.
Secondo l'opinione dell'analista, "perdere" il periodo dello shopping natalizio non sarà un grande problema, dato che stiamo parlando di un prodotto che sarà destinato all'utenza professionale.
Infine, l'iWatch dovrebbe essere il grande protagonista dell'evento WWDC 2014 di Giugno: uno smart watch basato su una versione modificata di iOS 8 e in grado di registrare ogni nostro movimento, un compagno perfetto per il fitness e per chi non riesce a vivere senza i social network.
 

Apple iPad Pro: uscita a fine anno, display da 12.85 pollici

 
Non è la prima volta che parliamo dell'iPad Pro, il tanto vociferato "tablet extra large" firmato Apple che dovrebbe servire a soddisfare le esigenze dei professionisti e di tutti gli utenti che desiderano gestire al meglio le applicazioni.

Intervistato per telefono dai colleghi del sito CNET, l'analista Rhoda Alexander della società finanziaria IHS ha fatto sapere che qualcosa effettivamente bolle in pentola, ma il lancio del prodotto potrebbe avvenire verso la fine dell'anno, non prima.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto del report: "Alcuni produttori negli ultimi sei mesi hanno ricevuto una quantità più ampia di campioni di pannelli LCD."

 

 

"Le varie aziende stanno sperimentando un prodotto che potrebbe essere relativo ad iPad” ha confermato in un’intervista telefonica l’analista. “Vengono menzionati diversi tagli, e 12,85 pollici è uno di questi,” ha dichiarato."

Sempre secondo l'esperto, non è detto che possa esistere un mercato per tale dispositivo: “Prima di affermare che un prodotto simile esista, dobbiamo tentare di individuare in profondità qualche forte indicatore, ma semplicemente non siamo ancora a questo punto.

C'è da dire che i produttori concorrenti hanno già messo in vendita alcuni tablet PC da 12-13 pollici basati su Android oppure Windows 8.1, e forse i vertici della casa di Cupertino per il momento stanno valutando se il gioco può valere la candela oppure no.

Apple ci tiene moltissimo alla sua immagine di azienda "premium", e per questo motivo preferisce immettere sul mercato pochi prodotti, ma ben studiati. Ma anche con le dovute attenzioni, qualche fallimento commerciale c'è sempre, come il recente iPhone 5C.

Ma che caratteristiche tecniche potrebbe avere l'iPad Pro? L'hardware interno sarà simile a quello dell'attuale iPad Air, in primis il chipset Apple A7 a 64 bit, ed è probabile che lo schermo touch supporti la risoluzione UltraHD 4K.
 

Apple: iPad Pro nel 2014

 
Apple nel 2014 dovrebbe stupirci con un nuovo iPhone (iPhone 6), due nuovi iPad (iPad Pro in due versioni) e l'atteso smartwatch iWatch.

Con il 2013 che volge al termine, Tim Cook si dice felice di quanto fatto dalla società di Cupertino quest'anno, ma adesso bisogna guardare al futuro, bisogna guardare al 2014. In questo periodo di festività, la domanda sia di iPhone che di iPad è cresciuta, ma sappiamo che la reputazione di Apple è quella di essere un fornitore di "oggetti del desiderio" ed è per questo che ci si aspetta molto da Apple il prossimo anno, a partire dal primo smartwatch dell'azienda, che al momento conosciamo come iWatch. Ma il dispositivo indossabile non sarà l'unica cosa che ci ci aspetta; dovrebbe arrivare un nuovo iPhone (iPhone 6) e due nuovi iPad (iPad Pro in due versioni).
 
Dopo aver inventato lo smartphone più innovativo al mondo, l'iPhone, Apple prosegue nell'intendo di dominare il mercato della telefonia mobile, e al momento si è ritagliata una nicchia di utenti fedeli al marchio della Mela morsicata altamente redditizia. Certo, la piattaforma Android mantiene ora la quota di mercato di maggioranza, soprattutto al di fuori degli Stati Uniti, ma dobbiamo considerare che Android può contare su più produttori, mentre Apple è solo uno, e la piattaforma mobile di Apple, iOS, rappresenta oltre il 50 per cento dei dispositivi mobili che utilizzano Internet in mobilità, secondo gli ultimi dati di Net Market Share.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?