Apple: Svelato il nuovo Safari 5

 

Durante l'Apple Worldwide Developer Conference, Apple svela il nuovo Safari 5, che dovrebbe garantire fino al 25% in più di  velocità rispetto alla precedente versione, sfruttando meglio le funzionalità Javascript e un sistema di caching migliorato

Scritto da Redazione il 09/06/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 
AppleDurante l'Apple Worldwide Developer Conference, Apple svela il nuovo Safari 5, che dovrebbe garantire fino al 25% in più di  velocità rispetto alla precedente versione, sfruttando meglio le funzionalità Javascript e un sistema di caching migliorato.

Tra le nuove funzioni, troviamo Safari Reader, che consente di evidenziare un'area specifica della pagina occultando in pratica tutto quello che potrebbe risultare di disturbo, rendendo cosi più agevole la lettura online, soprattutto laddove il testo degli articoli viene interrotto da spot o altri elementi.

Safari 5 supporta pienamente Html5, funzione a schermo interno per video su standard Html5, supporto geolocalizzazione e nuovo motore di ricerca basato su Bing di Microsoft.

Per il resto si tratta di piccoli aggiornamenti software di poco conto.

Apple: disponibile Safari 5.0.4 per il download
 
Assieme alla pubblicazione di iOS 4.3Apple ha anche reso disponibile per il download una nuova versione del proprio browser.
 
Safari 5.0.4 introduce una serie di migliorie aventi a che fare con la stabilità, con la compatibilità, con l'acessibilità e con la sicurezza.

Ecco un elenco delle modifiche principali:
  • maggior stabilità nelle pagine che richiedono l'uso di più plug-in
  • compatibilità estesa per le pagine con riflessi nelle immagini e con effetti di transizione
  • sistemazione di un errore che in certi casi poteva causare la stampa con layout sbagliato
  • sistemazione di un errore che causava la visualizzazione distorta delle pagine con plug-ins
  • sistemazione di un errore che faceva avviare lo screen saver durante la visione dei video
  • compatibilità migliorata con VoiceOver nelle pagine web con caselle di input testuale e con oggetti selezionabili
  • miglioramenti alla stabilità durante l'uso di VoiceOver

 
Apple: in sviluppo il tool anti-tracciamento dati per Safari
 
Apple ha intenzione di adottare il proprio browser Safari del tool anti-tracciamento, simile a quello presente su Mozilla. La notizia è stata diffusa dal Wall Street Journal, dopo essersi 'intrufolato' in vari forum del settore.
 
Il tool, chiamato Do-Not-Track, è in fase di test, e sarà implementato nel sistema operativo Lion che uscirà (salvo ritardi) per la prossima estate. Il browser dell' azienda di Cupertino non consente ancora agli utenti di navigare in completa sicurezza, senza che i dati della privacy vengano memorizzati a fini commerciali tramite i cookie di controllo.
 
Safari è attualmente utilizzato dal 6,6 % degli utenti, contro il 55,9% di Internet Explorer (Microsoft) ed il 21,8% di Mozilla Firefox, i quali sono già dotati di anti-tracciamento. All' appello manca solo Google, con Chrome (diffuso al 11,57%), già al lavoro per non trovarsi indietro.
 
Apple Safari 5

Ad oggi non esiste alcun disegno di legge che obbliga i produttori a dare la giusta informazione agli utenti sull' utilizzo dei dati raccolti; ma negli Stati Uniti il compito di crearme uno potrebbe essere dato alla Federal Trade Commission (FTC), e disponibile in un tempo che si aggira attorno ai 18 mesi.


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?