iPhone 4: Problemi di Antenna Confermati, Pronti Rimborsi e Custodie gratis

 

Dalla conferenza di Apple, Steve Jobs conferma le reali problematiche del nuovo iPhone 4 relativamente ai problemi di linea riscontrati per chi impugna lo smartphone con la mano sinistra

Scritto da Redazione il 16/07/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 
Dalla conferenza di Apple, Steve Jobs conferma le reali problematiche del nuovo iPhone 4 relativamente ai problemi di linea riscontrati per chi impugna lo smartphone con la mano sinistra.

iPhone 4 Problemi di ricezione
Il problema di interferenza, chiamato in gergo weakspot, è un problema comune a tutti i dispositivi anche se sul modello Apple il problema causa evidenti problematiche: se in molti altri smartphone il problema si traduce in un semplice degrado della rete, su iPhone 4 diventa problematico anche effettuare una semplice chiamata.

In perfetto stile Apple, Steve Jobs ha proposto 3 possibili soluzioni:

1) aggiornamento di iOS 4 con la nuova release che dovrebbe ridurre i disagi e le problematiche di rete;

2) La possibilità di ottenere una custodia gratuita che, la pari dello scotch, permette di evitare gran parte dei disturbi sull'antenna di connessione in rete. Per coloro che avessero già provveduto di tasca propria, sarà previsto un rimborso integrale o parziale.

3) Terza possibilità, decisamente più estremisa, il completo rimborso da parte di Apple o di AT&T, a patto che lo smartphone non sia danneggiato e che sia stato acquistato non oltre 30 giorni prima (iPhone 4 attualmente è in vendita da 22 giorni).

Per quanto riguarda l'Italia, gli iPhone 4 in vendita dovrebbero essere già aggiornati con iOS 4.0.1 mentre è possibile che saranno in vendita già con le custodie.

iPhone 4, Antennagate: custodie bumper in regalo

 
Steve Jobs, il carismatico CEO di Apple, ha definito ironicamente "Antennagate" tutta la faccenda riguardante la pioggia di critiche sulla ricezione di iPhone 4, e oltre ad aver difeso la propria posizione tramite testi di smartphone di altri produttori, ha svelato anche alcune novità.
 
Il CEO della casa di Cupertino ha svelato che molti modelli di Blackberry, Android e Nokia soffrono di cali di ricezione se impugnati in una certa maniera, facendo quindi notare che il fantomatico "effetto mano" è un limite dell'attuale tecnologia dei cellulari, e al momento non esiste una soluzione definitiva.
 

 
Steve Jobs ha desiderato far notare che, sebbene iPhone 4 perda un pò di segnale toccando l'angolo inferiore sinistro, la connessione dati e telefonica rimane sempre attiva in zone con copertura normale, visto che l'antenna dell'iPhone 4 è molto più potente del precedente iPhone 3GS.
 
Il problema dell'effetto mano si risolve comunque applicando la custodia bumper ufficiale di Apple, la quale isola l'antenna dal contatto diretto con la mano dell'utente. Per porre fine a tutte le critiche, Steve Jobs ha annunciato che fino al 30 settembre le custodie bumper verranno date in omaggio a tutti gli acquirenti di iPhone 4.
 

Nokia replica a Steve Jobs sui problemi di ricezione di iPhone 4

 
Recentemente il CEO di AppleSteve Jobs, aveva dichiarato in una conferenza stampa che i problemi di ricezione che affliggono iPhone 4 sono comuni a tutti gli altri produttori di telefonini, in quanto non è stata ancora trovata una soluzione in grado di evitare l'effetto mano.
 
In seguito a tali dichiarazioni, i dirigenti di Nokia hanno difeso la propria posizione, facendo sapere che il design dell'antenna del telefonino è un'operazione molto complessa, e la compagnia ha tutte le competenze necessarie a riguardo, in quanto sono sul mercato da più di dieci anni.
 

 
Nokia infatti è stato il primo produttore al mondo di telefonini ad aver lanciato sul mercato un cellulare con l'antenna interna, il Nokia 8810, il quale segnò una netta rivoluzione rispetto al passato. Prima del Nokia 8810, tutte le antenne dei cellulari erano esterne.
 
Rispondendo ironicamente ad Apple che suggeriva agli utilizzatori dell'iPhone 4 come impugnare il telefonino, Nokia ha fatto sapere che da anni privilegia le prestazioni dell'antenna rispetto al design della stessa, in modo da garantire una ricezione sempre elevata in ogni condizione.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?