iPhone 4: Face Time funziona solo se il ricevente ha Wifi

 

Una piccola curiosità evidenziata questa mattina, sulla quale non avevo mai riflettuto La funzione del nuovo Apple iPhone 4 Face Time, una rivisitazione Apple della classica videochiamata, funziona esclusivamente su supporto Wifi, almeno finchè le reti operatore non saranno più performanti (Alcuni blogger dicono che tramite Jailbreak si può usare invece il 3G, proverò e vi saprò dire)

Scritto da Redazione il 30/07/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 
Una piccola curiosità evidenziata questa mattina, sulla quale non avevo mai riflettuto

La funzione del nuovo Apple iPhone 4 Face Time, una rivisitazione Apple della classica videochiamata, funziona esclusivamente su supporto Wifi, almeno finchè le reti operatore non saranno più performanti (Alcuni blogger dicono che tramite Jailbreak si può usare invece il 3G, proverò e vi saprò dire).



Quello che però mi era scappato, o meglio, a cui non ci avevo nemmeno pensato, è che la connessione Wifi è obbligatoria non solo per chi chiama, ma anche per chi riceve.

Quindi, in sintesi, per effettuare una Face Time, sarà necessario prima di tutto
1) verificare dove ci troviamo e dove si trova il nostro interlocutore;
2) sperare che abbia un iPhone 4;
3)  informarlo di accedere ad una connessione Wifi.

Sarebbe stato forse più utile disporre di una seconda modalità di videochiamata tradizionale, in modo da poterla utilizzare con maggiore facilità, almeno finchè le reti operatori non saranno adeguate a supportare il tutto e soprattutto per poter videochiamare anche chi non dispone di iPhone.

Un pò macchinoso, non pensate?

iPhone 4: problemi indesiderati durante le videochiamate

 
Dopo il nostro articolo che insegnava agli utenti come stampare da iPad, ecco che oggi ci occupiamo di un problema che sembra stia affliggendo il nuovo iPhone 4.
Il fresco applefonino, presentato lunedì ufficialmente da Steve Jobs nel discorso di apertura del Worldwide Developers Conference 2010, sembra che abbia dei seri problemi di connessione 3G i quali, assieme alla nuova tecnologia FaceTime, producono degli effetti a dir poco indesiderati durante le videochiamate.
La foto sottostante chiarisce il dilemma. State attenti durante le videochiamate: il vostro interlocutore potrebbe apparire così:
 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?