App Store: Try Before You Buy e nuovi aggiornamenti

 

L'App Store americano di Apple iPhone ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento, il quale ha introdotto la nuova sezione "Try Before You Buy", realizzata dall'azienda di Cupertino per offrire all'utente le migliori versioni di prova delle applicazioni per iOS

Scritto da Gabriele Coronica il 09/08/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 

L'App Store americano di Apple iPhone ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento, il quale ha introdotto la nuova sezione "Try Before You Buy", realizzata dall'azienda di Cupertino per offrire all'utente le migliori versioni di prova delle applicazioni per iOS.

Al momento tale versione non è disponibile sull'App Store italiano, ma è probabile che lo sarà entro le prossime settimane.

La nuova categoria "Free on the App Store" ha da poco raggiunto l'App Store americano di Apple, ed include le seguenti sezioni: Nuove e degne di nota, Try Before You Buy, Our Favorites.

La prima include tutte le nuove applicazioni gratuite appena inserite nell'App Store e che si differenziano dalla massa per la loro qualità di realizzazione.

"Try Before You Buy" è la seconda sezione della nuova categoria "Free on the App Store", e include tutte le versioni Lite, ovvero le versioni dimostrative con funzionalità ridotte, delle migliori applicazioni e giochi sviluppati per iPhone.

E' possibile per esempio trovare le versioni dimostrative di Angry Birds, Air Mouse, geoDefense, Zen Bound, Labyrinth, NOVA.

"Our Favorites" è la terza e ultima sezione, ed è focalizzata su tutte le applicazioni più scaricate e ritenute più popolari tra gli utenti iscritti all'App Store. E' possibile trovare applicazioni come Twitter, Facebook, Soundhound, Waze e tante altre ancora.

Purtroppo non si può ancora richiedere il rimborso totale dell'applicazione nel caso si sia insoddisfatti, cosa che invece è possibile con l'Android Market.

App Store piu' sicuro grazie ai controlli dell'Apple ID
 
In seguito ad alcuni attacchi informatici ai server di iTunes, permettendo agli hacker di impossessarsi degli account personali degli utenti e di acquistare le proprie applicazioni in modo da aumentare i guadagni, Apple ha deciso di modificare il sistema di gestione degli account Apple ID.

Con il nuovo aggiornamento, l'Apple ID serve per effettuare l'autenticazione su iTunes, iChat, MobileMe, Supporto Tecnico e Apple Online Store. Prima dell'aggiornamento, l'Apple ID doveva fare riferimento anche ai servizi My Info e iForgot per ulteriori dettagli sull'account, mentre adesso è tutto unificato.
 

Per chi non lo sapesse, ad ogni Apple ID è possibile abbinare una carta di credito per gli acquisti sull'iTunes Store o sull'Apple Online Store, e grazie alle nuove migliorie di sicurezza l'utente può ricevere un messaggio da iTunes o dallo stesso iPhone nel caso avvenga un accesso da un computer o dispositivo non autorizzato.

Sempre in nome della sicurezza, iTunes inviterà l'utente di tanto in tanto a controllare la cronologia dei propri acquisti, in modo da vedere se non ci sono stati degli acquisti non autorizzati dal possessore dell'account. 

App Store, arriva la sezione App per Stupire gli Amici

Apple ha aggiornato il proprio App Store, aggiungendo una nuova sezione chiamata "App per stupire gli amici". Quest'ultima è dedicata a tutte le applicazioni per iPhone, iPod Touch e iPad che si distinguono dalle altre per la loro originalità e tecniche di realizzazione.
 
Qui di seguito vi elenchiamo le applicazioni, comprese di prezzo, che al momento sono incluse nella nuova sezione "App per stupire gli amici":
 
F1 Timing App [prezzo 19,99€]
Ubique [prezzo 1,59€]
Starmap Pro [prezzo 14,99€]
HipStamatic [prezzo 1,59€]
YouGottaSeeThis [prezzo 1,59€]
Shazam Encore [prezzo 3,99€]
Doodle [prezzo 0,79€]
Cab4Me-Get a Taxi [prezzo 1,59€]
Golfshot: Golf GPS [prezzo 23,99€]
iMovie [prezzo 3,99€]
Bump [Gratis]
Hero Of Sparta II [prezzo 5,49€]
Zen Bound II Universal [prezzo 2,39€]
Real Racing [prezzo 3,99€].
 
E' molto probabile che nel corso dei prossimi mesi la sezione "App per stupire verrà aggiornata" con nuove applicazioni, soprattutto quelle che sfrutteranno a dovere il nuovo sensore di movimento a 6 assi dell'iPhone 4.
 
App Store attualmente è lo store online con più applicazioni per cellulare, ma secondo alcuni analisti di mercato entro due anni avverrà il sorpasso da parte dell'Android Market.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?