Apple, con Cyclocomputer scambio di informazioni Wi-Fi

 

Apple ha appena brevettato una nuova tecnologia che permette di scambiare dati e informazioni dettagliate tra uno o più iPhone e altri dispositivi che supportano il protocollo di trasmissione Wi-Fi, come computer e smartphone

Scritto da Gabriele Coronica il 12/08/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 

Apple ha appena brevettato una nuova tecnologia che permette di scambiare dati e informazioni dettagliate tra uno o più iPhone e altri dispositivi che supportano il protocollo di trasmissione Wi-Fi, come computer e smartphone.

Attraverso questa nuova tecnologia sarà possibile scambiarsi dati come numeri di telefono, messaggi e biglietti da visita.

I file vengono scambiati in maniera protetta tramite il protocollo di sicurezza chiamato "Exciter", il quale permette l'invio e la ricezione di file soltanto su terminali autorizzati.

Secondo quanto si può leggere dal brevetto depositato da Apple, la nuova tecnologia verrà inizialmente in terminali definiti come "cyclocomputer".

I "cyclocomputer", come suggerisce il nome, potrebbero essere applicati in futuro nelle biciclette, in modo da offrire al ciclista diverse informazioni utili, grazie anche alla presenza di eventuali sensori di diverso tipo.

La nuova tecnologia quindi potrebbe essere utilizzata da due o più cicilisti per scambiarsi dati, ma anche per trasmetterli su dispositivi come computer portatili, lettori MP3 e smartphone tramite Wi-Fi.

Si tratta di una tecnologia molto interessante, e non vediamo l'ora che l'azienda di Cupertino presenti al pubblico il primo prototipo funzionante a riguardo.

La trasmissione dei dati è protetta e altamente personalizzabile: per esempio, sarà possibile decidere di attivare lo scambio di dati soltanto toccando per due volte lo schermo touchscreen del dispositivo, e così via.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?