1 milione di dollari in tangenti, arrestato manager Apple

 

È stato arrestato venerdì dai marescialli Americani il trentasettenne Paul Shin Devine, il quale lavorava come manager per la notissima azienda Apple

| Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 

È stato arrestato venerdì dai marescialli Americani il trentasettenne Paul Shin Devine, il quale lavorava come manager per la notissima azienda Apple.

Le accuse che gli vengono attribuite sono di aver intascato un milione di dollari in tangenti da vari fornitori per lo più da paesi asiatici.

In cambio di somme depositate su varie banche in conti intestati alla moglie per non destare sospetti, avrebbe passato a diversi fornitori segreti relativi a iPhone e a iPad.

iPhone 4 è stato uno dei dispositivi su cui c’è stato più fuga di notizie nella storia di Apple.

Basta ricordare le immagini di iPhone trapelate su siti Taiwanesi, dovuti probabilmente a questa vicenda.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?