Google Voice per Apple iPhone, iOS, Palm e webOS

 

Dopo moltissime indiscrezioni e vicissitudini, finalmente l'applicazione ufficiale di Google Voice è stata resa disponibile nell'App Store americano di Apple, compatibile per il momento soltanto con iPhone

Scritto da Gabriele Coronica il 18/11/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 
Dopo moltissime indiscrezioni e vicissitudini, finalmente l'applicazione ufficiale di Google Voice è stata resa disponibile nell'App Store americano di Apple, compatibile per il momento soltanto con iPhone. L'arrivo in Europa è previsto entro la fine dell'anno.

Google Voice è il servizio gratuito della compagnia di Mountain View che permette di effettuare chiamate VOIP (Voice Over IP) gratuite verso tutti coloro che utilizzano il medesimo software.

 

E' possibile chiamare amici e conoscenti tramite VOIP sia utilizzando la rete 3G che quella WiFi. Quest'ultima è vivamente consigliata dagli sviluppatori in quanto permette una qualità migliore dell'audio e una connessione dati sempre stabile.


L'applicazione permette inoltre di inviare messaggi SMS in maniera rapida e veloce, oltre a chiamare numeri fissi e mobili di tutto il mondo a tariffe molto convenienti. Sono supportate le notifiche push e ad ogni installazione del programma viene generato un numero virtuale personale.

Google Voice Mobile arriva su iTunes per iPhone
 
Dopo un significativo ritardo dovuto ad analisi da parte di AppleGoogle Voice Mobile+ è finalmente disponibile nello Store di iTunes. 

L’applicazione costa 2.99 dollari, ed è disponibile da subito. 

 
L’applicazione sviluppata da Sean Kovacs, permette agli utenti di fare telefonate, leggere o sentire le mail vocali e inviare messaggi di testo.

Questa notizia è molto positiva perche dimostra come la Apple stia allentando la propria rigidità. Quest’allentamento è dovuto principalmente al fatto che Android offre una piattaforma di sviluppo per applicazioni più amichevole per gli sviluppatori. 

Inizialmente quest’applicazione era stata rimossa dall’Apple Store. La ragione della rimozione è da cercare nella riduzione della dipendenza degli utenti dagli operatori di telefonia mobile, che da parte loro negarono ogni coinvolgimento nella faccenda. 

La rimozione dell’Applicazione fu argomentata cosi da Apple:
  • “[Google Voice] sembra che alteri l’esperienza utente distintiva dell’iPhone rimpinzando la funzionalità principale di telefonia mobile e quell’utente con un’interfaccia propria sia per le telefonate che i messaggi di testo.”
  • “I contatti dell’iPhone sono trasferiti sui server di Google, e dobbiamo ancora avere da Google la certezza che questi dati non siano utilizzati in maniera non appropriata.”
 

Google Voice per iPhone 3.0 e Palm webOS

 
Google ha ufficialmente rilasciato una nuova versione HTML5 di Google Voice per smartphones iPhone (con sistema operativo iPhone OS versione 3.0 o successive) e Palm (con sistema operativo webOS).

Google Voice è un'applicazione attualmente disponibile per gli utenti americani che consente di effettuare e ricevere chiamate con altri numeri Voice. Si basa sulla tecnologia VoIP.
 
L'aggiornamento di Google Voice è stato annunciato il 26 Gennaio. Ora l'applicazione diventa disponibile in modalità gratuita e dunque non sarà disponibile su App Store (dove doveva ancora essere approvata). Probabilmente questa notizia farà contenti i vertici di Apple.
 
Google scrive sul proprio Blog mobile: "La nuova versione HTML5 fornisce un approccio mobile più rapido e versatile di Google Voice e utilizza gli ultimi accorgimenti tecnologici attualmente disponibili. Per esempio, AppCache consente di interagire con le applicazioni del web anche senza una connessione a internet e i database locali consentono di memorizzare i dati direttamente nel telefonino. Così i dati non si perdono nemmeno quando si chiude il browser".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?