Apple: nuovo brevetto P2P per la condivisione delle applicazioni

 

Apple ha da poco brevettato un nuovo sistema che permetterà di condividere tramite peer-to-peer tra due o più utenti le applicazioni installate nei dispositivi iPhone, iPad e iPod Touch, il tutto in maniera semplice e veloce

Scritto da Gabriele Coronica il 14/12/10 | Pubblicata in Apple | Archivio 2010

 

Apple ha da poco brevettato un nuovo sistema che permetterà di condividere tramite peer-to-peer tra due o più utenti le applicazioni installate nei dispositivi iPhone, iPad e iPod Touch, il tutto in maniera semplice e veloce.

 

Il brevetto della casa di Cupertino nasce in risposta alle necessità di tutti coloro che desiderano installare nel proprio dispositivo portatile le stesse applicazioni degli amici o dei conoscenti, ma per diversi motivi non riescono a trovarle nell'App Store.

 

Il sistema di condivisione è tanto semplice quanto veloce: si potranno trasferire le applicazioni da un terminale all'altro tramite dei gesti predefiniti, oppure anche spostando l'icona del programma un una determinata zona del display.

 

Tale procedimento comunque è valido soltanto se l'applicazione è gratuita. Nel caso di programmi a pagamento, la condivisione permetterà di inviare al diretto interessato un collegamento all'App Store.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?