Mini: La storia della Mini su iPad e iPhone, The Daily e France24

 

La Mini sbarca su iPhone e iPad con una Applicazione editoriale dedicata alla storia di questo prestigioso marchio automobilistico

Scritto da Redazione il 28/02/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 
La Mini sbarca su iPhone e iPad con una Applicazione editoriale dedicata alla storia di questo prestigioso marchio automobilistico.

L'applicazione per  iPad e iPhone ha un costo di 0,79 euro e contiene la storia automobilistica passando per i principali modelli come Countryman, Clubman e Cooper



In questa applicaizone, tutti i fan della Mini troveranno video di approfondimento, fotogallery dei modelli più prestigiosi, immagini contestualizzate e testi in formato digitale per una lettura ottimale.

La monografia “Mini” fa parte della collana “Le Grandi Storie dell’Auto”, un’iniziativa nata da una collaborazione tra Quattroruote e La Gazzetta dello Sport, che riunisce le monografie sulle case automobilistiche più importanti al mondo, i modelli, le vittorie sportive, le storie e gli uomini che sono entrati nel mito, raccontati attraverso foto spettacolari e testi dei più grandi esperti del settore. 

iPad: The Daily esordisce il 2 Febbraio

 
Dopo alcuni slittamenti resi necessari per problemi al sistema di pagamento, Apple e News Corp hanno spedito gli inviti per la conferenza stampa dedicata alla presentazione di The Daily, il primo quotidiano progettato specificamente per i tablet iPad.
 
Sarà lo stesso presidente di News Corp, Rupert Murdoch, a partecipare all'attesa presentazione. Per Apple sarà presente il vice presidente dei servizi internet Eddy Cue (e non Steve Jobs, come si era ipotizzato in precedenza).
 
La conferenza di presentazione di The Daily avverrà a New York il 2 Febbraio alle 11 di mattina (ora locale).
 

 
L'abbonamento al quotidiano digitale dovrebbe costare 0,99 dollari a settimana. Probabilmente, dopo i primi mesi di esclusiva per iPad, sarà reso disponibile anche per gli altri tablet attualmente in commercio.
 

Rupert Murdoch, in esclusiva un giornale per iPad

 
Il magnate dell'informazione Rupert Murdoch, a capo della potente News Corporation, ha unito le forze con Apple per rilasciare un giornale digitale realizzato esclusivamente per iPad.
Il nome del nuovo giornale sarà semplicemente "Daily". La testata sarà rilasciata inizialmente per gli utenti degli Stati Uniti all'inizio del 2011. Si tratterebbe del primo giornale realizzato in esclusiva per un tablet.
 
Daily sarà disponibile per 99 centesimi di dollaro e darà la possibilità di consultare notizie per una settimana. Di esso non saranno rilasciate versioni online o cartacee. Come anticipato, sarà disponibile solo per iPad.
 
Per lavorare alla redazione della nuova testata, sembra che siano già stati assunti 100 nuovi giornalisti. Solo per fanatici di Apple.
 

France 24 per iPad tocca quota 150.000 download

 
France 24 è un popolare canale televisivo francese che, in data 3 Aprile 2010, ha preceduto la concorrenza lanciando per primo un'applicazione per Apple iPad.
Con grande soddisfazione dell'emittente si apprende che in poco più di nove mesi e mezzo, l'applicazione è stata scaricata 150.000 volte dagli utenti di tutto il mondo.
 
Circa il 50% degli utenti sono internazionali. Per numero di download, a ruota della Francia ci sono gli Stati Uniti.

Seguono poi il Belgio, la Svizzera, il Canada, il Regno Unito, il Marocco, il Giappone, la Germania e l'Italia.
 

 
L'applicazione France 24 è disponibile gratuitamente in tre lingue: inglese, (naturalmente) francese e arabo. Consente agli utenti di accedere ai tre canali video dell'emittente.
Una funzione interessante che l'applicazione mette a disposizione degli utenti è la localizzazione GPS: in base alla posizione corrente, gli utenti possono essere informati delle principali novità che riguardano la propria zona (con tanto di articoli e video).
 
L'applicazione è disponibile anche per iPhone e iPod touch. Link App Store.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?