Apple iWork Mobile si aggiorna per iPhone e iPad

 

A sorpresa, Apple ha da poco reso disponibile nell'App Store la versione 1

Scritto da Gabriele Coronica il 03/06/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 

A sorpresa, Apple ha da poco reso disponibile nell'App Store la versione 1.4 della sua suite per la produttività d'ufficio iWork Mobile, compatibile non solo con l'iPad, ma anche con i vari modelli di iPhone e iPod Touch.

In passato le tre applicazioni (Pages, Keynote e Numbers) erano infatti compatibili soltanto con il popolare tablet di Cupertino. L'aggiornamento alla 1.4 è gratuito per i possessori delle precedenti versioni, altrimenti ha un costo di 7,99 euro per ogni singola applicazione.

I tre programmi sono la soluzione ideale per visualizzare e modificare documenti di testo, fogli di calcolo e anche presentazioni.

La localizzazione è disponibile anche in italiano, è richiesto almeno l'iOS 4.2.8 e sono compatibili i seguenti dispositivi: iPhone 3GS, iPhone 4, iPod touch 3G, iPod Touch 4G, iPad, iPad 2.

Tante le novità inserite nell'aggiornamento, come ad esempio il Document Manager per gestire i file in cartelle, la possibilità di cambiare stile e dimensioni del carattere dal righello, ed infine lo Smart Zoom attivo su tutti i documenti.

Apple iWork per iCloud, iniziato il periodo di test

Apple ha spedito gli inviti a pochi beta tester per provare in anteprima  iWork per iCloud, la versione online della suite di strumenti per la modifica e creazione di documenti.

Apple ha lanciato una versione online della sua popolare suite di creazione e modifica di documenti, iWorks. Il nuovo servizio si chiama iWork per iCloud e fa parte dell'interfaccia utente di iCloud online.
Apple iWork per iCloud
 
Per ora, il servizio è solo in una fase beta e sembra essere disponibile solo per alcuni selezionati utenti. iWork per iCloud è stato presentato in occasione della conferenza annuale per sviluppatori WWDC 2013, e dunque i primi ad essere invitati sono gli sviluppatori che si erano accreditati all'evento. Se non siete stati accreditati alla WWDC 2013 non è possibile avere da Apple un invito su richiesta.
 
"Presto introdurremo una nuova, eccitante feature dedicata ad iCloud. Si chiama iWork per iCloud ed è una suite di app - Pages, Numbers, e Keynote - che consente con facilità a chiunque possiede un account iCloud di creare e modificare documenti, fogli di calcolo e presentazioni direttamente sul Web.", dice l'invito di Apple.
"Vogliamo invitarvi ad essere tra i primi a provarlo, per cui vi concediamo un accesso in anteprima ad iWork per iCloud beta. Tutto quel che dovete fare è entrare in iCloud su un Mac o un Pc con le versioni più aggiornate di Safari, Chrome ed Internet Explorer. Poi, fate clic su Pages, Numbers o Keynote e via.", continua l'invito.
 
Vi terremo aggiornati su quando iWork per iCloud uscirà dalla beta, anche se non si prevedono tempo brevi.
 

iWork sara' Gratuito per iPhone, iPad e iPod touch

 
Dal palco della presentazione del nuovo iPhone, Tim Cook ha annunciato che la suite di applicazioni iWork potrà essere scaricata gratuitamente da tutti coloro che hanno un nuovo iPad, un nuovo iPhone o un iPod di quinta generazione.
 
iWork è una suite di app che include Keynote, Pages e Numbers. Assieme a esso, saranno disponibili gratuitamente anche iPhoto e iMovies.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?