WWDC: Tra Poco in scena Worldwide Developers Conference 2011

 

Manca poco più di mezz'ora all'inizio del WWDC 2011 presso il Moscone Center di San Francisco, teatro della presentazione di tutti i prodotti Apple

Scritto da Redazione il 06/06/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 
Manca poco più di mezz'ora all'inizio del WWDC 2011 presso il Moscone Center di San Francisco, teatro della presentazione di tutti i prodotti Apple.

Il Worldwide Developers Conference è un'occasione per conoscere tutte le novità di Apple relative a iOS e a Mac OS X.

All'evento, che ha la durata di 5 giorni (6-10 Giugno), partecipano oltre 1.000 ingegneri della società di Cupertino con il compito di tenere sessioni di approfondimento su tutte le novità e sulle nuove tecnologie.

Il prezzo del biglietto? Poco più di 1200 euro, ovviamente sold out in pochi giorni.

 


 
Gli striscioni allestiti all'esterno del Moscone Center in occasione del WWDC 2011.

Oltre a fornire interessanti nozioni e anteprime, cosa che rende entusiasti i programmatori e tutti gli appassionati del mondo Apple, l'evento è anche un'opportunità per ampliare le proprie conoscenze e per scambiare idee con persone altamente qualificate (le stesse che hanno realizzato tecnologie come iOS e Mac OS X) e con gli altri sviluppatori. 

Ecco i principali appuntamenti

6 Giugno 2011 ore 19 (10 di mattina a San Francisco)
Keynote di Steve Jobs

7 Giugno 2011 ore 10.30  (19.30 a San Francisco)
Apple Design Awards Ceremony
Verranno premiati i migliori designer per  iPhone, iPad, e Mac

8 Giugno 2011 - ore 18.00 (9 a San Francisco)
Incontro con gli Esperti della Apple Community

9 Giugno 2011 9.45 
SpaceLab for iOS - The Next Frontier

WWDC 2011: tutte le novita' attese per stasera

Questa sera finalmente andrà in onda il WWDC 2011, l'annuale evento dedicato al mondo Apple. Le novità attese sono diverse. Sicuramente Steve Jobs farà luce sulle nuove versioni dei sistemi operativi Mac OS X e iOSSarà inoltre introdotto il nuovo iCloud.
 
iOS 5.0 - Per quanto riguarda iOS 5.0, tra le altre novità, ci sarà un nuovo sistema di notifiche. Come si può notare dallo screenshot seguente, resa disponibile da TechCrunch, che la società di Cupertino punta molto sull'accuratezza delle immagini.
 
Le notifiche di Twitter sono presenti nella parte superiore dello schermo di iPhone, anzichè essere mostrate vistosamente al centro di esso.
 


 
iCloud - iCloud è una nuova gamma di servizi che consentiranno agli utenti di avere sempre a disposizione le canzoni e gli altri contenuti, direttamente online (on the cloud). Sarà possibile dunque fruire dei files da diversi dispositivi, a patto che sia presente una connessione a internet.
Secondo le indiscrezioni pubblicate la scorsa settimana, il servizio sarà disponibile inizialmente per un periodo di prova; successivamente gli utenti potrebbero pagare un canone annuo (si è parlato di 25 dollari, cifra che deve ancora essere confermata).
 

 
A partire dal 2007, i Worldwide Developers Conference precedenti sono sempre stati il teatro della presentazione di nuovi modelli di iPhone. Quest'anno sembra che, almeno da questo punto di vista, non ci saranno sorprese. Infatti il nuovo telefonino Apple dovrebbe fare l'esordio tra qualche mese.
 
Nei giorni scorsi abbiamo mostrato alcune immagini dei preparativi dell'evento. E' stato possibile vedere gli operai al lavoro per l'installazione nella sala principale del Moscone Center di San Francisco di un enorme striscione alto 3 metri e lungo 18.
 
E' stato anche confermato da Eric Schmidt, ex CEO di Google, che Google Maps sarà ancora parte integrante dei prodotti Apple. E' stata smentita duque la voce secondo la quale la società di Cupertino assieme al nuovo iOS 5.0 avesse intenzione di presentare un servizio di mappe fatto in casa.
Per conoscere tutto e in via ufficiale, l'appuntamento è per questa sera verso le 19 (ora italiana).
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?