Apple iPhone 4S: le prime impressioni da oltreoceano

 

I colleghi del sito web Engadget hanno avuto l'occasione di provare in anteprima l'iPhone 4S, il nuovo smartphone presentato da poco dai dirigenti di Apple nel corso dell'evento "Let's talk iPhone" del 4 ottobre

Scritto da Gabriele Coronica il 10/10/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 
I colleghi del sito web Engadget hanno avuto l'occasione di provare in anteprima l'iPhone 4S, il nuovo smartphone presentato da poco dai dirigenti di Apple nel corso dell'evento "Let's talk iPhone" del 4 ottobre.

Purtroppo non è stato possibile scattare foto e registrare video, tuttavia non mancano le impressioni sulle varie caratteristiche del telefono. Esteticamente, il dispositivo è identico all'attuale iPhone 4, ma l'hardware interno è stato aggiornato.

Troviamo infatto il chipset Apple A5 dual core con frequenza operativa di 1 Ghz, grazie al quale è possibile avviare applicazioni 2D e 3D più esose di risorse. Tutto è più veloce e fluido: l'apertura delle pagine web con Safari, lo scrolling delle varie schermate di iOS e il tempo di avvio dei programmi installati.

Per quanto riguarda Siri, i comandi vocali funzionano molto bene, anche con frasi complesse. La voce purtroppo suona un po' troppo robotica, e si spera che venga migliorata con un aggiornamento futuro.

Lato multimediale, la tanto pubblicizzata fotocamera posteriore da 8 Megapixel con sensore retroilluminato non scatta delle foto molto diverse dalla concorrenza dal punto di vista della qualità e del "rumore".

Esperto di fotocamere Nokia critica Apple iPhone 4S

 
NokiaNokia è stata al vertice dei produttori in termini di qualità e prestazioni per le tipologie di fotocamere che utilizzava nei suoi telefoni per un po 'di tempo, ma oggi le cose iniziano a cambiare.

Da parte dell'azienda finlandese tutto è iniziato con Nokia N95, poi N82N86 8MP e ora Nokia N8 che possiede una camera da 12 Mpx. Inizialmente Nokia aveva la concorrenza di Sony Ericsson, ma alcuni di questi telefoni erano stati considerati mediocri.
 
Fra pochi giorni uscirà pero' un nuovo modello che ha tutte le carte in regola per contrastare il predominio di Nokia, e stiamo parlando del nuovo Apple iPhone 4S.
Quando Apple ha annunciato lo scorso 4 ottobre l'iPhone 4S, l'esperto di fotocamere di Nokia, Damian Dinning, era impegnato a fare paragoni tra iPhone 4S e il Nokia N9 sul suo account Twitter (come vediamo nelle immagini).
 
Damian Dinning
 
Dinning sembra pensare che, sulla base delle sole specifiche, N9 è il migliore e che tutto ciò che Apple fa è un'estensione del loro Reality Distortion Field (capacità di distorcere la realtà con le parole).
Quello che molti si sono chiesti negli ultimi giorni è come fa una persona a parlare e soprattutto trarre delle conclusioni su di un prodotto che non è ancora disponibile sul mercato basandosi solo su dei numeri su carta.
 
Damian Dinning
 
Spesso puo' capitare che alcuni telefoni (ma puo' essere visto anche in ottica piu' generale) un prodotto puo' avere determinate caratteristiche ma che poi, in realtà, non si rivelano all'altezza delle aspettative. Facciamo un esempio rimanendo in ambito telefonia; la fotocamera puo' anche essere dotata di 20 megapixel, ma senza autofocus, flash LED, saturazione dell'immagine o il bilanciamento dei colori, la foto risulterà comunque male.
 
Solamente quando avremo a disposizione sul mercato sia Nokia N9 che Apple iPhone 4S sarà possibile fare un vero test di confronto dei due terminali. In questo caso Nokia ha sbagliato a giudicare un prodotto, sia questo concorrente, prima di vederlo in azione.
 

Wozniak, ore in fila davanti all'Apple Store per iPhone 4S

 
Steve Wozniak, il cofondatore di Apple e grande amico del compianto Steve Jobs, come tutti i comuni mortali si è messo in prima linea davanti all'Apple Store per portare a casa un iPhone 4S.
 
Come spesso accade in occasione del lancio dei nuovi prodotti dell'azienda, davanti ai negozi si forma sempre una lunga coda. Se non ci si mette in fila per tempo, si rischia di non trovare più l'oggetto del desiderio; pertanto Wozniak ha deciso di non correre rischi.
 
Come si può notare dall'immagine, si è messo in prima posizione davanti all'Apple Store californiano di Los Gatos, munito di sedie pieghevole e di iPad bianco.
 

 
Ricordiamo che negli Stati Uniti il nuovo telefonino esce nei negozi proprio oggi; il 'Woz' si è messo in coda ancora prima della chiusura di ieri sera. Facciamo presente inoltre che tra l'Italia e la California ci sono nove ore di fuso orario: le 10 di mattina in California corrispondono alle 19 qui da noi.
 
Il cofondatore Apple ha raccontato alla NBC che sebbene abbia già due iPhone ha intenzione di rimanere in fila tutta la notte davanti all'Apple Store. Assieme a lui si sono 'prese per tempo' altre cinque persone, che sono in fila dalle 2 di pomeriggio (orario della California).
Nel frattempo, ha raccontato, invierà email e parlerà con i fan.
Per conoscere tutte le notizie in merito al nuovo iPhone 4S, per tutti i dettagli e per la recensione completa, è possibile consultare la scheda tecnica su Pianetacellulare.it.
 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?