Apple iOS 5: sviluppatori iOS a Roma il 9 Novembre

 

I portavoce di Apple hanno fatto sapere che dal prossimo 2 Novembre a Berlino si terrà l'iOS 5 Tech Talk World Tour 2011, un evento gratuito dedicato a tutti gli sviluppatori di applicazioni del sistema operativo mobile iOS

Scritto da Gabriele Coronica il 25/10/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 

I portavoce di Apple hanno fatto sapere che dal prossimo 2 Novembre a Berlino si terrà l'iOS 5 Tech Talk World Tour 2011, un evento gratuito dedicato a tutti gli sviluppatori di applicazioni del sistema operativo mobile iOS.

Le altre mete sono Londra (7 Novembre), Roma (9 Novembre), Pechino (5 Dicembre), Seul (8 Dicembre), São Paulo (9 Gennaio), New York (13 Gennaio), Seattle (18 Gennaio) ed infine Austin (23 Gennaio). I biglietti d'ingresso, com'era prevedibile, sono andati tutti a ruba.

Si tratta di un'ottima occasione per conoscere in prima persona i programmatori di iOS, e magari carpire da loro qualche segreto in merito all'interfaccia grafica, le prestazioni di sistema e tanto altro ancora.

Android aveva gia' le novita' di Apple iOS 5.0

 
I colleghi del sito web SlashGear hanno realizzato un interessante confronto tra le varie novità incluse nell'update e le applicazioni già presenti da tempo su Android, il sistema operativo mobile firmato Google e il maggior concorrente di Apple nel settore smartphone e tablet PC.
 
Possiamo infatti trovare Vlingo (Centro Notifiche), Google Talk (iMessage), NOOK (Edicola), Google Calendar (Promemoria), TweetCaster (Twitter), Camera ZOOM FX (Fotocamera), Gallery (Immagini), Dolphin Browser (Safari), WebSharing Sync (iCloud).
 
Senza troppe sorprese, il risultato di questa analisi è tutta a favore di Android: tranne infatti il riconoscimento vocale Siri, tutte le altre funzionalità sbandierate da Apple come una vera rivoluzione in realtà esistevano da tempo sull'OS di Google, in maniera nativa o con applicazioni di terze parti.
 
La presenza di applicazioni analoghe tuttavia non necessariamente significa che siano identiche. Alcuni utenti potrebbero infatti trovarsi meglio usando quelle sviluppate da Android, mentre altri quelle di Apple.
 
 
Per fare un esempio, un caso analogo era avvenuto lo scorso anno. Durante la presentazione di iPhone 4, Apple aveva etichettato Facetime (all'esordio) 'rivoluzionario'. Facetime, che non è altro che un servizio che consente di effettuare videochiamate, non era poi così rivoluzionario se consideriamo che le videochiamate sui telefonini esistevano già da anni.
 
E voi, cari lettori, che cosa ne pensate?
Ricordiamo che è possibile fare un approfondimento sulle novità di iOS 5 leggendo questo articolo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?