Apple saluta Milano, Prada nella Galleria del Duomo

 

Le mire espansionistiche di Apple, che sperava in una delle più belle location per aprire un Apple Store e conquistare cosi Milano, sono per ora rimandate

Scritto da Redazione il 04/11/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 
Le mire espansionistiche di Apple, che sperava in una delle più belle location per aprire un Apple Store e conquistare cosi Milano, sono per ora rimandate.

Dopo aver aperto i nuovi Apple Store a Bergamo, Napoli, Bologna e in Toscana, Apple ha perso la sfida per l'assegnazione dell'area commerciale all'interno della Galleria del Duomo, nello spazio attualmente occupato dal Mc Donald's.

Lo spazio commerciale è stato aggiudicato a Prada, che ha battuto anche Gucci con un'offerta piuttosto elevata, tanto da risultare in rialzo del 150% rispetto alla base d'asta, già di per se tutt'altro che economica: 2.11 milioni di euro per i primi 5 anni e altri 3.62 milioni di euro per i 13 anni successivi, oltre i costi di ristrutturazione dell'intero negozio.

I locali in questione hanno una superficie totale di ben 4907 metri quadrati e si sviluppano su ben 8 piani complessivi e sarebbero certamente diventati uno dei più belli Apple Store nel mondo.

Galleria Milano

La reazione di Apple è stata piuttosto fredda, tanto che è stato evidenziato come in tutto il mondo, le città fanno a gara per concedere ad Apple i punti migliori per aprire i propri store, anche se in questo caso, essendo area pubblica, l'appalto era obbligatorio.

Nel frattempo, attendiamo Apple anche qui nel Nord Est.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici