Apple iOS: la storia del sistema operativo mobile di Cupertino

 

Direttamente dal sito The Verge arriva un'analisi davvero molto interessante sull'evoluzione del sistema operativo mobile iOS sviluppato da Apple nel corso di tutti questi anni

Scritto da Gabriele Coronica il 27/12/11 | Pubblicata in Apple | Archivio 2011

 
Direttamente dal sito The Verge arriva un'analisi davvero molto interessante sull'evoluzione del sistema operativo mobile iOS sviluppato da Apple nel corso di tutti questi anni.

Svelato ufficialmente il 10 Gennaio 2007 dallo stesso Steve Jobs, ex CEO e co-fondatore della casa di Cupertino, iOS è stato chiamato iPhone OS fino alla versione 4.0, e ogni nuovo firmware ha portato delle novità e funzionalità molto importanti, rendendolo oggi uno dei sistemi operativi più completi sul mercato.

Basato sulle stesse librerie Unix di MAC OS X, iOS nella sua versione per l'iPhone di prima generazione mancava di moltissime caratteristiche importanti, come ad esempio il multitasking, il file manager, i messaggi MMS, il tethering USB e Wifi, le applicazioni di terze parti.

La situazione è comunque migliorata man mano che venivano rilasciate nuove versioni, e ora con l'attuale 5.0.1 possiamo dire che iOS ha raggiunto la maturità completa.

Chissà quali caratteristiche inedite hanno intenzione di aggiungere i tecnici di Apple nel corso dei prossimi mesi.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?