Apple: investimenti per 45 mld di dollari in tre anni

 

Apple ha annunciato i progetti per il futuro

Scritto da Maurizio Giaretta il 20/03/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

Apple ha annunciato i progetti per il futuro. Nei prossimi tre anni è prevista una spesa di circa 45 miliardi di dollari, che consisterà principalmente nel riacquisto di azioni proprie e nella distribuzione di dividendi.

Per la prima volta dopo 17 anni il Consiglio di Amministrazione ha deciso che sarà avviata la distribuzione trimestrale dei dividendi per un valore di 2,65 dollari ad azione. Altra decisione importante: dal 30 Settembre comincerà il programma di riacquisto di azioni, la cui durata prevista sarà di tre anni, per un valore di 10 miliardi di dollari.

Ecco le affermazioni di Tim Cook (nella foto):

“Abbiamo usato parte dei nostri fondi per compiere importanti investimenti nel nostro business, aumentando ricerca e sviluppo, acquisizioni, aperture di nuovi negozi, pagamenti anticipati strategici e spese in conto capitale nella nostra filiera, nonché per l’espansione della nostra infrastruttura. In futuro potrete vedere i risultati di questi interventi”

Nonostante questi solidi investimenti, sempre secondo quanto affermato dal CEO di Apple “manteniamo fondi sufficienti per altre opportunità strategiche e possiamo contare su notevoli risorse finanziarie per gestire il nostro business. Perciò inizieremo un programma di distribuzione dei dividendi e riacquisto di azioni”.

Apple, oggi annuncio dei piani per i 100 miliardi di dollari in cassa

Quando in Italia sarà sera, Apple annuncerà le strategie per le proprie giacenze di cassa.

La società di Cupertino infatti ha indetto una conferenza stampa per le 9 di mattina locali (orario della California), durante la quale spiegherà che cosa intende fare con i quasi 100 miliardi di dollari di liquidità.

La cifra è enorme e ci si può aspettare qualsiasi cosa: annunci di acquisizioni e investimenti di qualsivoglia genere. E' probabile che una parte sia destinata agli azionisti (distribuzioni dei dividendi).

All'evento stampa parteciperanno l'amministratore delegato Tim Cook e il responsabile dell'area finanziaria Peter Oppenheimer. Come si legge nel comunicato, si parlerà solamente delle giacenze di cassa (niente risultati trimestrali, performances delle vendite del nuovo iPad o altro).

Apple al lavoro su una home console in collaborazione con Valve

E' notizia di qualche giorno fa che il nuovo CEO di Apple, Tim Cook, è stato visto recarsi presso gli uffici centrali di Valve a Washington per discutere con i dirigenti della nota software house, come Gabe Newell (nella foto in basso) e Doug Lombardi.
 
Per il momento sono ignoti i temi discussi, ma è facile che la visita di Cook sia servita principalmente per parlare del supporto di ulteriori giochi di Steam (il marketplace PC più utilizzato dai videogiocatori) sul sistema operativo Max OS X Lion.
 
Stando però ad alcune fonti riservate e ritenute attendibili del sito Culf Of Mac, il meeting sarebbe servito per discutere sulla possibile collaborazione tra le due aziende per losviluppo di una console di videogiochi di tipo "touch" e "motion".
 
Non stiamo parlando di un clone della Playstation, ma di un hardware integrato nella tanto vociferata Apple iTV / iPanel da 32 pollici con webcam, supporto a Siri e controller touch che ricorda una versione ridotta dell'iPad.
Sempre secondo le indiscrezioni raccolte da Cult Of Mac, il lancio del prodotto sarebbe previsto per il periodo natalizio.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?