Niente accordo tra Apple e Samsung, si va a Giudizio

 

In una svolta sorprendente di eventi, l'incontro tra gli amministratori delegati di Apple e Samsung su richiesta del giudice non sono riusciti a raggiungere un accordo circa la rivendicazione dei propri diritti intellettuali, le cui cause legali si stanno prolungando oramai da troppi mesi senza mai una sentenza definitiva

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/05/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

In una svolta sorprendente di eventi, l'incontro tra gli amministratori delegati di Apple e Samsung su richiesta del giudice non sono riusciti a raggiungere un accordo circa la rivendicazione dei propri diritti intellettuali, le cui cause legali si stanno prolungando oramai da troppi mesi senza mai una sentenza definitiva.

Alla riunione hanno partecipato l'amministratore delegato di Apple Tim Cook, il CEO di Samsung Choi Gee-sung e il capo della divisione mobile Shin Jong-kyun ed è durato per nove ore lo scorso Lunedi e sette ore il giorno successivo, Martedì. L'incontro è stato presieduto dal giudice Joseph C. Spero e si è svolto su richiesta del giudice distrettuale Lucy Koh il mese scorso, come precedentemente approfondito.

Apple sta attualmente citando in giudizio Samsung per aver copiato il design dei loro dispositivi e per far ritirare i prodotti concorrenti incriminati dal mercato, mentre Samsung ha citato in giudizio Apple per aver utilizzato i suoi brevetti legati alla tecnologia wireless e chiedendo a Apple di pagare.

Apple vs Samsung

L'incontro si è tenuto nella speranza che le due società potessero costituire un accordo definitivo, ma questo non è avvenuto.

In altri termini, nei prossimi mesi avremo ancora modo di parlare di nuove battaglie in tribunale che vedranno alternarsi sia come accusa che e difesa le due società Apple e Samsung, senza dimenticare le sentenze già avviate e che ancora non sono terminate.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?