iOS 6: Facebook, mappe 3D e foto sharing

 

La nuvoa versione di iOS dovrebbe includere interessanti novità che dovrebbero succesivamente stabilire la futura road map di Apple relativamente ai nuovi iPhone e iPad

Scritto da Redazione il 03/06/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 
La nuvoa versione di iOS dovrebbe includere interessanti novità che dovrebbero succesivamente stabilire la futura road map di Apple relativamente ai nuovi iPhone e iPad.

Come al solito, siamo costretti a basarci su rumors e analisi del sorgente Beta, per riuscire a ipotizzare qualcosa.


Facendo una sintesi di tutte le diverse ipotesi emerse negli ultimi 30 giorni, penso che potremmo dare per certe alcune novità ovvero:

- Mappe : Apple dovrebbe abbandonare Google per quanto concerne le mappe e portare a regime alcune acquisizioni effettuate in questo ambito, che dovrebbero consentire alla società di poter disporre di un proprio sistema autonomo con mappe in 3D sfruttando il know how di C3 Technologies, società acquisita nel 2011,  Placebase e Poly9.

- Facebook: il prossimo futuro di iOS sarà Social, con l'integrazione nativa di Facebook e probabilmente altri social network tra i quali Twitter (già inclusi) e Instagram. Difficile ipotizzare una integrazioen con Google Plus.

Vi ricordo che il WWDC di quest'anno si terrà a San Francisco dall'11 al 15 Giugno. Il WWDC è un evento dedicato agli sviluppatori e solitamente evento utilizzato per presentare novità in ambito Mac, Mac OS e iOS (in termini di sistemi operativi).

WWDC 2012

Apple iOS 6.0: nuove indiscrezioni sulle possibili novita'

 
Come già fatto un anno fa per l'iOS 5.0, i ragazzi del sito iMore hanno realizzato una lista delle possibili novità che verranno incluse dai tecnici di Apple nell'iOS 6.0, il nuovo aggiornamento del firmware per i vari modelli di iPhoneiPad e iPod Touch.
 
Prima di tutto, nell'update potrebbero essere presenti delle nuove API per gli sviluppatori, in modo da offrire la possibilità di creare widget di terze parti, magari scaricabili gratuitamente o a pagamento dall'App Store ufficiale.
 
Lo stesso Centro Notifiche dovrebbe ricevere numerosi aggiornamenti importanti, in primis la presenza di un menù veloce per l'attivazione e la disattivazione di funzioni come la connettività Bluetooth, Wifi, GPS e la rotazione automatica dei menù.

 
Non dovrebbe poi mancare la possibilità di rispondere velocemente a messaggi SMS o di posta elettronica, direttamente dall'interno del Centro Notifiche, senza quindi passare per l'applicazione predefinita.
 
Altre novità potrebbero riguardare Siri, la gestione del multitasking e delle cartelle. Ma per scoprire quanto di vero c'è in queste ipotesi, dovremo attendere l'evento WWDC 2012 di Giugno.
 

Apple iOS 6 abbandona Google Maps in favore del proprio servizio in 3D

 
Apple iOS 6 abbandonerà definitivamente l'attuale versione di Google Maps in favore di una propria applicazione in-house. Anche se questo si sapeva che prima o poi sarebbe accaduto, secondo indiscrezioni l'applicazione conterrà anche una modalità 3D mozzafiato.
 
Caratterizzata da un design simile all'attuale applicazione Maps, la nuova applicazione si dice che sarà più veloce, più pulita nella grafica e si spera possa fornire un'esperienza utente più affidabile. Apple sta lentamente ma costantemente lavorando per realizzare una propria applicazione per la navigazione satellitare da iPhone, iPad e iPod Touch, e lo fa con l'acquisizione di aziende come Placebase, C3 Technologies e Poly9, che finora hanno contribuito unitamente a generare una solida base di dati di navigazione e mappatura mondiale.
 
L'aspetto più interessante del rinnovato Maps per iOS6 è la modalità di visualizzazione 3D, che è stata sviluppata da C3 Technologies. La grafica è stata progettata utilizzando i medesimi algoritmi che utilizzano i missili per colpire il bersaglio, quindi piu' che affidabili.
 
Mappe 3D iOS 6 beta
 
Nel video che di seguito vi proponiamo, potete vedere come potrebbe apparire in iOS 6 il nuovo Maps 3D. La prossima iterazione di iOS dovrebbe essere annunciata in occasione del WWDC di Apple che si terrà il prossimo mese di giugno.
 

Apple iOS 6.0: elenco delle possibili novita' alla WWDC 2012

 
I portavoce di Apple hanno confermato che la conferenza stampa WWDC 2012 verrà organizzata a San Francisco dall'11 al 15 Giugno 2012, presso il tradizionale Moscone Center. Le novità presentate saranno iOS 6.0 Mac OS X Mountain Lion, ma non è da escludere qualche sorpresa.
 
Philip Schiller, senior vice presidente del reparto Worldwide Marketing dell'azienda statunitense, ha fatto sapere in un'intervista che "quest'anno abbiamo in programma un grande evento, e non vediamo l'ora di condividere con gli sviluppatori tutte le ultime notizie riguardo iOS 6.0 e OS X Mountain Lion."
 
Il dirigente ha poi aggiunto che "iOS ha creato un'industria completamente nuova, con fantastiche opportunità per gli sviluppatori di tutto il Paese e del Mondo". Inutile aggiungere che i biglietti per assistere all'evento sono stati esauriti in soltanto 2 ore.
 

 
Ma quali saranno le novità che verranno incluse nel prossimo aggiornamento del firmware per iPhoneiPad e iPod Touch? Secondo gli esperti del settore, ci sarà una maggiore integrazione con il servizio iCloud, il riconoscimento vocale Siri verrà potenziato e il Centro Notifiche supporterà molti più Widget.
 

Apple iOS 6.0: ecco le possibili novita' del nuovo firmware

 
I dirigenti di Apple solitamente presentano la nuova "major release" del loro sistema operativo mobile iOS nel corso della Worldwide Developer Conference, presso il Moscone Center di San Francisco.
 
Le date ufficiali della WWDC 2012 non sono ancora note, tuttavia secondo alcune indiscrezioni la casa di Cupertino potrebbe aver organizzato l'evento dall'11 al 15 Giugno. Proprio in tale occasione molto probabilmente verrà svelato il nuovo firmware iOS 6.0. Ma quali saranno le novità incluse nell'aggiornamento?
 
Prima di tutto, ci aspettiamo dei miglioramenti nella gestione del multitasking e nella visualizzazione delle applicazioni. E' possibile che venga inserita una schermata chiamata "App Frequenti" e che raccolga appunto tutti i programmi più utilizzati dall'utente.
 
Nell'App Store dovrebbe finalmente fare il debutto il carrello, ovvero la possibilità di avviare il download dei programmi desiderati con un unico tap sullo schermo. Non dovrebbero poi mancare delle aggiunte nel Centro Notifiche, nel riconoscimento vocale Siri e nel lettore musicale.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?