Bruce Willis contro Apple iTunes. Ma la moglie smentisce

 

Secondo quanto riportato da una fonte inglese, il celebre attore americano Bruce Willis avrebbe intenzione di far causa ad Apple per ottenere il diritto di conservare per sempre le canzoni scaricate da iTunes

Scritto da Maurizio Giaretta il 04/09/12 | Pubblicata in Apple | Archivio 2012

 

Secondo quanto riportato da una fonte inglese, il celebre attore americano Bruce Willis avrebbe intenzione di far causa ad Apple per ottenere il diritto di conservare per sempre le canzoni scaricate da iTunes. La moglie tuttavia ha smentito la notizia, bollandola come fasulla.

I fatti - Il Daily Mail Online due giorni fa aveva indicato che il protagonista della serie cinematografica d'azione Die Hard, Bruce Willis, dopo aver speso migliaia di dollari per scaricare "tanta musica su molti, molti iPod", la avrebbe voluta conservare anche dopo la sua morte, in modo da darla in eredità alle sue tre figlie.

La cosa attualmente non è possibile, considerato che, in base a quanto si può leggere sui termini d'utilizzo pubblicati da Apple (che compaiono prima di effettuare ogni download e devono essere accettati), pagando per una canzone si ottiene solamente la concessione di ascoltarla sul proprio iPhone, iPad o iPod.

Il 57enne Willis si trova nella condizione di tutti gli altri utenti che acquistano musica da iTunes. Non tutti probabilmente leggono i prolissi termini d'accordo prima di dare il via libera al download e alcuni saranno sorpresi di scoprire che, nonostante l'esborso monetario, non sono definitivamente proprietari delle loro canzoni.

La smentita - Ieri tuttavia è arrivata una parziale smentita sulla questione da parte della moglie dell'attore, Emma Heming-Willis, la quale su Twitter ha scritto che "non è una storia vera".

Indipendentemente dal fatto che lo sia o meno, la vicenda smuove le acque in merito alla questione della proprietà delle canzoni legalmente scaricate da iTunes.

Quando si acquista un libro, esso rimane di proprietà dell'acquirente. Perchè non è lo stesso se si parla di musica digitale?

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?